| categoria: attualità

Festival delle Identità 2011:lo sviluppo parte dalle radici.Domani Conferenza Stampa a Roma

"Identità e Tradizioni popolari"

“Sarà un grande contenitore dedicato al tema delle Identità”, quelle di interi popoli e quelle di piccole e sconosciute comunità, pensato per valorizzarne le radici, le tradizioni e la storia, attraverso un susseguirsi di eventi culturali, artistici, sportivi, di indirizzo sociale e imprenditoriale, ai quattro angoli del globo. Due anni fa Irene Pivetti spiegava così la genesi del Festival delle Identità, un progetto internazionale teso a promuovere la conservazione e la valorizzazione delle identità locali, promosso dalla onlus “Learn To Be Free” che la stessa Pivetti presiede. L’edizione di quest’anno si svolgerà da marzo a novembre, con il Patrocinio fra gli altri dell’ONU – “United Nations Regional Information Centre for Western Europe” – e dei Ministeri dell’Università e della Ricerca, degli Affari Esteri, della Gioventù e per i Beni e le Attività Culturali, e sarà articolata in un ricco calendario di eventi che prenderanno le mosse dal piccolo Comune di Berceto, nell’Appennino parmense, per poi raggiungere Parma, Roma, New York e Malta. Tra gli appuntamenti di maggior richiamo si segnalano l’Identità Film Festival e il Premio Luigi Malerba di Narrativa e Sceneggiatura, che già nella scorsa edizione hanno raccolto un grande successo di pubblico e critica. Un successo che ha portato nel 2010 – si legge in un comunicato degli organizzatori – all’avvio di collaborazioni con il Ministero degli Affari Esteri e il Ministero della Gioventù, e poi la FAO e le Università La Sapienza, Roma Tre e Tor Vergata di Roma, e con l’Università di Parma.

Risultati che i promotori intendono raccogliere e rilanciare nell’edizione alle porte, che si annuncia ricca di novità. Ne parleranno in occasione della conferenza di presentazione alla stampa, domani 20 gennaio, presso i Musei Capitolini, in Roma, la Presidente di Learn to bee Free Irene Pivetti e, fra gli altri, Damiano Luchetti, Programme Officer FAO, Ornella Scarpellini, dal Ministero per gli Affari Esteri, la Prof.ssa Marinella Rocca Longo, docente all’Università Roma Tre, e S.E Hemantha Warnakulasuriya, Ambasciatore dello Sri Lanka, il Paese vincitore dell’Identità Film Festival 2010. CDL

Ti potrebbero interessare anche:

EDITORIA/La Repubblica oggi esce senza firme
Il braccio di ferro con l'Europa, Renzi da Van Rompuy: 'L'Europa cambia verso'
Sisma un mese dopo. Renzi: "Tutto tornerà come prima"
Spiavano Renzi, Monti e Draghi, due arrestati
Rifiuta il velo e viene rasata, adolescente tolta ai genitori
VIGILIA DI DIALOGO CON UE, MA SCATTA ALLARME BANKITALIA



wordpress stat