| categoria: Roma e Lazio

Metro, la Linea D cambia ancora. Cassato il tratto Spagna-Trastevere

Il cantiere, almeno nelle previsioni iniziali, sarebbe dovuto partire entro il 2011. Eppure il progetto della Linea D della metro capitolina è ancora in alto mare. L’ultimo cambio di programma è stato annunciato ieri dal sindaco Alemanno durante la visita al personale della multiservice dei trasporti. “Sia l’Agenzia Mobilità che Roma Metropolitane – ha detto il sindaco – stanno lavorando per un nuovo tracciato della linea D, che sia più confacente alle esigenze della città. Presto potremo dare il nuovo quadro di espansione metropolitane per dire con chiarezza quali sono le metropolitane che saranno prolungate e quale sara’ il tracciato”.

IL PROGETTO Insieme al neo assessore alla Mobilità, Antonello Aurigemma, i tecnici del Campidoglio sono al lavoro per presentare un calendario dei lavori preciso, non più solo generico, come si è fatto fin ora. Anche perchè i tempi stringono. Il programma del Comune prevede entro il 2017  il completamento della tratta prioritaria e entro il 2020 il completamento dell’intera linea. Il bando per i lavori scadeva a dicembre 2009, ma ad agosto dello scorso anno il Campidoglio ha bloccato tutto, con la motivazione di voler rivedere il percorso.

Nel progetto originario la linea doveva collegare il centro storico a nord, con Montesacro e il quartiere Salario, e a sud, con Trastevere, Portuense e Ostiense ed il quartiere Europa. Di sicuro sarà tagliato il tratto che va da Trastevere a Spagna. Sia per ragioni economiche (il Cipe ministeriale non ha ancora deliberato alcuno stanziamento) sia per motivi urbanistici (la fermata di Piazza Venezia e quella di Trastevere per le quali si dovrebbe andare molto in profondità e che potrebbe risultare tecnicamente troppo complesso).

Ti potrebbero interessare anche:

RIFIUTI/Il Prefetto di Roma blocca gli impianti di Cerroni
Omicidio Gianicolo: "S. Egidio conceda i propri immobili a indigenti e nomadi"
Tiburtina, aperta dalla Croce Rossa una struttura provvisoria: già arrivati 60 migranti
IN PRIMO PIANO/ I dieci giorni del marziano
Assessore Mazzillo: aiuto del governo per il piano di rientro? Non è necessario
ROMA VIOLENTA/ Quattordicenne aggredito da un gruppo di bulli in metropolitana



wordpress stat