| categoria: primo piano

Berlusconi, giovedì la mia riforma epocale della giustizia

Alfano e Berlusconi

Il Cavaliere insiste sulla giustizia. Sarà «epocale» la riforma  che «presenteremo la prossima settimana, giovedì, in un Consiglio dei ministri straordinario», ha anticipato Silvio Berlusconi  la nuova accelerazione nel settore della giustizia. Contemporaneamente, l’avvocato del premier, Niccolò Ghedini, ha annunciato la disponibilità del premier a celebrare i procedimenti «solo il lunedì». La giustizia è stato il tema forte delle dichiarazioni del presidente del Consiglio. In Parlamento c’è la legge sulle intercettazioni, quella su cui «Fini ci ha impedito di andare avanti» ma il testo approvato dal Senato ora è alla Camera «e ora dobbiamo mandarla avanti, perfezionarla, e dobbiamo arrivare a garantire a tutti i cittadini che si possa tornare a quella privacy che è doverosa in una democrazia», ha detto il presidente del Consiglio sottolineando: «Oggi non siamo in un Paese davvero libero, non avendo la certezza dell’involabilità di quello che diciamo. È una cosa che non si può più accettare». Il premier ha anche fatto cenno alle ultime polemiche sul conflitto istituzionale e criticato la sinistra. «Abbiamo purtroppo questa palla al piede della sinistra, una sinistra che non è diventata socialdemocratica, che è rimasta quella di prima, che si inventa di tutto, adesso anche un mio attacco alle istituzioni, mentre è falso, naturalmente. Sono io che subisco attacchi senza soluzione di continuità da 17 anni dai quali devo difendermi visto che godo tutt’ora del consenso del 51% degli italiani”. Il premier ha anche parlato di elezioni. “Non ci saranno elezioni politiche anticipate – ha detto – Sarebbe veramente un danno per il nostro Paese dare un segnale di non avere stabilità di governo: sia per la finanza internazionale, che per quanto succede in Egitto in Tunisia e in Libia, è molto importante avere un governo stabile e nel pieno dei poteri”.

Ti potrebbero interessare anche:

Strage di migranti, Juncker pensa ad un commissario Ue ad hoc
Referendum: la Scozia dice no all'indipendenza
Renzi e magistrati ai ferri corti. "Da Stato schiaffi a pm e carezze ai corrotti? Frase triste ...
Blitz contro al-Qaeda in Italia: 18 arresti. Indizi di un piano contro il Vaticano?
Rai, eletto il nuovo Cda. Per il presidente si aspetta Renzi
La piazza del Family Day sfida le Unioni Civili, ddl da respingere



wordpress stat