| categoria: spettacoli & gossip

Anna Oxa denuncia un medico di stalking: «Ho avuto paura»

Anna Oxa

Dopo quello di Michelle Hunziker un nuovo caso di molestie vede come vittima un personaggio dello spettacolo. Questa volta a denunciare un episodio di stalking è la camaleontica Anna Oxa che si è sentita perseguitata da un uomo insospettabile, conosciuto ad un incontro dell’associazione milanese “Coscienza e salute”. Si tratta di un medico incensurato di 61 con cui la cantante ha stretto un rapporto di amicizia. Le continue telefonate e messaggi sul cellulare hanno però spaventato la Oxa che si è vista costretta a sporgere denuncia alle autorità competenti. «Negli ultimi tempi, incontrandolo all’associazione – ha raccontato la Oxa alla polizia – mi era sembrato molto ombroso, ma certo non pensavo di essere io la causa del suo strano atteggiamento. È vero, lui mi aveva telefonato più volte e poi aveva mandato anche svariati sms ma io, vedendo un numero che non conoscevo, non gli avevo risposto. Quando ho capito che era lui, i suoi messaggi erano già diventati troppo invadenti, addirittura offensivi e peraltro senza motivo visto che ci conosciamo appena. Mi aveva confidato, però, di essere un mio vicino di casa. E quando quegli sms si sono trasformati in vere e proprie minacce che arrivavano a ogni ora del giorno e della notte, ho cominciato ad avere paura». Il medico sabato pomeriggio ha ricevuto presso la propria abitazione la visita degli agenti. Dapprima si è barricato in casa ma alla fine è stato convinto dalle forze dell’ordine ad andare in ospedale per sottoporsi ad un trattamento psichiatrico obbligatorio. Ospite a “Domenica cinque”, l’artista non ha gradito le ingerenze nella sua vita privata da parte della zuccherosa conduttrice Federica Panicucci e non è voluta entrare più di tanto nella questione. «Io sto bene – ha affermato la cantante – Sì, ho sporto denuncia contro un uomo che mi molestava. È una vicenda molto personale della quale mi piacerebbe parlare in un’altra occasione. E ha aggiunto: « Ci tengo a dire però che noi donne, se abbiamo una scala di valori, dobbiamo sempre denunciare. Non fosse altro per evitare che il risultato di determinati atteggiamenti della vita quotidiana, oltre che su di noi, si rifletta su altre persone». Ma più di questo Anna Oxa non ha dichiarato. Redazione Online News

Ti potrebbero interessare anche:

Magnini e Pellegrini, quando l'amore scende in vasca
Tony Bennet (86 anni) con "O sole mio" incanta l'Auditorium
ZERO/ Sorcini di tutto il mondo, unitevi, a Roma: il supershow sta per cominciare


wordpress stat