| categoria: politica

Ici e Chiesa, l’Ue plaude all’Italia: «Pronti a ritirare procedura d’infrazione»

L’Unione Europea plaude alla decisione di Monti di tassare gli immobili di proprietà degli enti religiosi dove non si svolgono attività di culto. «Ci è pervenuta la proposta di Monti. Per me è una proposta che va costituire un progresso sensibile sul tema e mi auguro venga recepita», ha spiegato il portavoce del commissario europeo alla concorrenza Joaquin Almunia. Sull’esenzione, introdotta dal governo Berlusconi, l’Europa aveva aperto una procedura di infrazione, in merito il portavoce di Almunia, Antoine Colombani, ha aggiunto: «La procedura per noi è tuttora in corso e abbiamo preso nota dell’emendamento, che quindi verrà esaminato dal parlamento».

Ti potrebbero interessare anche:

Verso un rinvio della Tares, difficile stop di Iva e Imu. Palazzo Chigi è sotto pressione
Imu-Bankitalia, ostruzione M5S, il dl rischia la decadenza
EDITORIA/ Cdr Unità a Renzi, il tempo delle promesse è finito
Famiglie pagate per ospitare migranti? Alfano boccia tutto
PROFILO/ Ciucci, una vita tra Iri e Anas
FISCO/ Grillo, stop Equitalia, consegnata una cartella a un bambino di sette anni



wordpress stat