| categoria: Roma e Lazio

Gay pride al Circo Massimo, Militia Christi protesta: «Manifestazione offensiva»

A Roma torna il Gay Pride ed è subito polemica tra le associazioni Lgtb e le organizzazioni di estrema destra. Stamattina infatti in città sono apparsi . manifesti con la foto di Giovanni Paolo II per dire «no a Roma Capitale dell’orgoglio omosessuale». Nei manifesti vengono riportate anche le parole del Papa polacco: «A nome della Chiesa di Roma non posso non esprimere amarezza per l’affronto recato […] e per l’offesa ai valori cristiani di una città che è tanto cara al cuore dei cattolici di tutto il mondo. La Chiesa non può tacere la Verità […] perché non aiuterebbe a discernere ciò che è bene da ci•ò che è male». (Beato Giovanni Paolo II, commento al gay-pride, nell’Angelus del 9 Luglio 2000)». «Manifestazioni del genere, che rivendicano orgogliosamente comportamenti innaturali, – scrivono poi in una nota i dirigenti dell’organizzazione Militia Christi – sono un’offesa per chi ancora ha a cuore una sana visione antropologica della società, sono un modello nefasto per i giovani oltre ad essere deleterie verso chi sente dentro di se tendenze omosessuali. Inoltre non servono a combattere i cosiddetti pregiudizi ma solo ad aumentare diffidenza, squallore, volgarità e irriverenza». si parla poi di «falsi diritti» e «comportamenti disordinati e dei quali bisognerebbe vergognarsi».

IL PIANO ANTI-TRAFFICO Alla manifestazione sono previste almeno 60 mila persone. Oggi, fanno sapere dal circolo Mario Mieli, dalle 16 in poi sfileranno a Roma 20 carri mentre le presenze previste sono di 60.000 persone. In mattinata è stata chiusa via dei Cerchi e le linee bus C3-81-160-628 sono deviate in via Circo Massimo, mentre nella notte sono apparsi manifesti di Militia Christi contro il Roma Pride.

Ti potrebbero interessare anche:

RIFIUTI/ L'ira di Marino: Roma è sporca, via i vertici dell'Ama
Gianicolo, la musica è troppo alta: giovane ucciso a colpi di cacciavite da un indiano
Esplode un bar in via Tuscolana, crolla un solaio. Un ferito e tredici famiglie evacuate. Furto o ra...
Accoltella lo chef poi fugge. Paura da Eataly, due feriti
Fuga di gas vicino a Termini: strade chiuse
Lago Bracciano, la Regione Lazio blocca Acea: basta prelievi o il bacino muore



wordpress stat