| categoria: Roma e Lazio

Centrale del latte a rischio chiusura. «Alemanno intervenga»

La Centrale del Latte di Roma rischia di chiudere i battenti. A lanciare l’allarme per l’azienda, che vanta come socio di maggioranza la Parmalat e come socio di minoranza il Comune di Roma, è l’amministrazione comunale di Monte Compatri. “La centrale sembra stia cessando il suo esercizio. Parmalat, infatti, negli ultimi mesisembra stia offrendo un posto di lavoro agli impiegati della Società “Freschezza”, canale di distribuzione dei cartonidi latte della Centrale del Latte di Roma”, si legge in una nota del Comune di Monte Compatri, che sostiene poi di essere venuto in possesso dell’atto stragiudiziale di notifica di recesso erisoluzione dei quattro contratti che legavano la piccola società romana con la Centrale del Latte.

“Laddove la notizia risultasse veritiera, significherebbe che la Centraledel Latte di Roma non possiederà più una catena di distribuzione del latte- dichiara il primo cittadino Marco De Carolis. – Il tutto provocherebbe un’importante perdita di posti di lavoro per diverse centinaia di unità. Numerosi miei concittadini, dipendenti della Centrale di Monte Compatri, sonogià sul piede di guerra e intendo stare vicino a loro e alle loro famiglie elottare affinché Roma non perda una delle più importanti aziende delterritorio. Dalle notizie a noi assunte ci sembra che Parmalat stiaindebolendo la Centrale del Latte di Roma. Mi appello anche al Sindaco diRoma, Gianni Alemanno, affinché fermi questa possibile deriva. Non mi sembraopportuno, nel momento di crisi che stiamo vivendo, affossare una delle cosepiù care ai cittadini di Roma e Provincia. Che latte andremo a bere in futuro?”.

Ti potrebbero interessare anche:

ANTISMOG/ Blocco del traffico, elevate solo 290 multe
REGIONE/ Si dimette l'assessore Ricci, ora si apre la partita degli incarichi
Raggi scarica anche De Dominicis, è indagato. E ribadisce il no alle Olimpiadi
ROMA VIOLENTA/ San Basilio, la trascina in un edificio e la violenta: arrestato
Capodanno, l'assessore Bergamo: «Niente concerto, ma la festa ci sarà»
IN PRIMO PIANO/ Raggi gioca da sola



wordpress stat