| categoria: attualità

Chiesa, scandalo pedofilia in Australia: 500 denunce di abusi

Non bastava Vatileaks, per la chiesa cattolica è in arrivo un nuovo scandalo pedofilia. La curia australiana infatti ha ricevuto almeno 1500 denunce di abusi sessuali da parte di sacerdoti, di cui circa un terzo sarebbero stati commessi su minori. A lanciare l’accusa è il quotidiano The Australian, sottolineando che il numero, rivelato in dichiarazioni da parte degli arcivescovi di Sydney e di Melbourne, è probabilmente una stima per difetto, poichè la Chiesa sostiene di non essere in grado di fornire una cifra accurata sul territorio nazionale.

Circa due terzi dei reclami sono stati presentati in Nuovo Galles del sud (capitale Sydney) secondo la procedura detta’Towards Healing’ (Verso la riconciliazione), stabilita nel1996, e per quasi tutto il resto secondo il programmaequivalente detto Melbourne Response. Molti di coloro che sisono sottoposti alle procedure dichiarano che l’esperienza li ha«nuovamente traumatizzati» o «ha rinnovato le sofferenze».Una delle vittime ha criticato la mancanza di indipendenza,poichè i reclamanti sono stati «reintrodotti allo stessoambiente patito nell’infanzia». Una donna le cui due figliesubirono abusi da un prete ha descritto l’esperienza come«altamente ingiuriosa» e «un trauma che si poteva evitare»,mentre una donna sessualmente aggredita da adulta dal suoparroco si è detta «gravemente traumatizzata» dalla rispostadella Chiesa. Un portavoce del cardinale George Pell,arcivescovo di Sydney e in precedenza di Melbourne, haassicurato che «la gran maggioranza delle persone hanno accolto con favore l’approccio di Towards Healing.

Ti potrebbero interessare anche:

MIGRANTI/ Polizia di frontiera, 7mila sbarchi in meno rispetto all'anno scorso
DOPO PARIGI/ Ora paura per Roma, sui social #stopgiubileo
"Caso Unesco-Israele inaccettabile", l'Italia alza la voce
TERREMOTO: 1.500 posti letto in allestimento in Umbria
Courmayeur, valanga travolge un gruppo di sciatori: tre morti e cinque feriti
SALVINI IN GIUNTA SU DICIOTTI ENTRO 7 GIORNI, 5S DIVISI



wordpress stat