| categoria: attualità

Assalto con kalashnikov a portavalori in Puglia

Un assalto a un furgone portavalori e’ stato compiuto stamani da un commando di persone che hanno sparato utilizzando kalashnikov, e che hanno dato alle fiamme camion e vetture per bloccare le strade. E’ avvenuto sulla statale 16 che collega Lecce a Maglie. Illese le due guardie giurate che erano a bordo del portavalori.
A quanto si è appreso, il commando – composto da 5-6 persone giunte sul posto a bordo di due Bmw – non è riuscito a portare via niente: il furgone portavalori della ‘Sveviapol’ ha resistito all’assalto mentre le due guardie giurate rimanevano all’interno. L’episodio è avvenuto nei pressi dello svincolo per Galugnano. Il portavalori pare che trasportasse – ma la notizia non è stata ancora confermata – soldi da distribuire negli uffici postali. All’arrivo del furgone portavalori i componenti del commando, che avevano posizionato due camion mettendoli di traverso e in fiamme, uno per ogni senso di marcia, hanno cominciato a sparare contro il mezzo blindato.
Ma il furgone raggiunto da una pioggia di proiettili, ha resistito mentre le due guardie giurate, all’interno, – a quanto sembra – sono rimaste al loro posto, senza scendere. Il commando ha quindi deciso di abbandonare il luogo dell’assalto e ha dato alle fiamme, abbandonandola, una delle due Bmw a bordo della guale i componenti della banda erano giunti. I banditi si sono quindi allontanati utilizzando l’altra Bmw e dirigendosi verso Martignano dove poi, nei pressi di un casolare, è stata trovata la seconda vettura, data alle fiamme. Nessuna traccia – al momento – dei banditi che si sono dileguati nelle campagne circostanti. Sul posto sono intervenuti i carabinieri del Nucleo investigativo della Scientifica, polizia e vigili del fuoco.

Ti potrebbero interessare anche:

"Preiti avrebbe agito da solo e per uccidere"
Camusso (Cgil): '1,5 miliardi per iniziare a creare lavoro'
Ebola, è la peggiore epidemia da 40 anni ma si può battere
La Francia in lutto, "ma Charlie non è morto"
PARIGI/ Studentessa veneziana irrintracciabile. Non ha documenti
Terrorismo: 007, per l'Italia rischio sempre più concreto



wordpress stat