| categoria: attualità, Senza categoria

Baricco: no grazie. Non sarà nel “listino” di Bersani

I suoi interventi alla stazione Leopolda hanno emozionato la platea e diviso la rete. Alessandro Baricco, sostenitore di Matteo Renzi alle Primarie del centro-sinistra, sarebbe dovuto essere tra i 15-18 renziani del “listino” Pd (e c’è chi addirittura prevedeva per lui un posto da ministro, magari alla cultura…) ma, come scrive Repubblica, lo scrittore ha detto no alla candidatura: “Sono onorato della proposta che mi ha fatto Matteo, ma sono impegnato nella nuova scuola Holden che decollerà a ottobre 2013. Non potrei fare un altro lavoro così impegnativo come quello del legislatore”.

Ti potrebbero interessare anche:

Anche Vanna Marchi ricorre alla Corte Europea contro il giudice Esposito
LA DENUNCIA/ Asl Rm G, chiusi Centro anti-infarti e Stroke Unit
Il giallo dell'Eur, la vittima aggredita fuori casa. Si raffredda l'ipotesi di uno stupro
ANTICIPAZIONI/ Il nuovo Idi afffidato al presidente Cri Rocca?
LAVORO/ Giovani pronti ad adattarsi, ma solo il 35% va a vivere da solo
Il Vaticano insiste: Roma è nel caos



wordpress stat