| categoria: esteri, Senza categoria

India, nuovo stupro di gruppo, in due violentano una quindicenne

Ennesimo caso di stupro di gruppo in India. Una quindicenne e’ stata stuprata da due uomini, uno un minore di 17 anni vicino della vittima. Secondo quanto riferisce la polizia i due hanno fatto irruzione nella casa della ragazza nel quartiere Mayur Vihar di New Delhi venerdi’ quando la giovane era sola. L’hanno violentata a turno per poi dileguarsi minacciandola di morte se avesse parlato. La ragazza si e’ poi confidata con i genitori che hanno sporto denuncia alla polizia. I due, riporta Ndtv, sono stati arrestati. Si tratta solo dell’ultimo caso in ordine di tempo di violenza sessuale di gruppo in India, un fenomeno che sta emergendo sempre piu’ come un’emergenza sociale, ignorata finora dalla polizia e dai politici indiani. A risvegliare la coscienza indiana il caso della 23enne studentessa di medicina, Jyoti Singh Pandey, violentata, picchiata e ridotta in fin di vita il 16 dicembre scorso da 6 uomini a New Delhi. La giovane e’ morta dopo 13 giorni di agonia. Il caso ha suscitato manifestazioni di protesta di migliaia di giovani, che la polizia ha tentato di soffocare ricorrendo anche a mezzi duri, ma alla fine il caso non e’ stato messo a tacere.

Ti potrebbero interessare anche:

Marino: prenderemo tutte le decisioni strategiche con referendum. Anche on line
IL PUNTO/ Non bastava Marino, il Pd romano scopre di dover gestire anche un "caso Zingaretti&qu...
I fittiani affilano le armi, oltre mille firme per ricorso contro Berlusconi
NTV/ Firmata la solidarietà, ritirati 246 licenziamenti
Canone Rai in un'unica rata, dal 2017 maxi tagli alle Regioni
'Weekend'Arte' nelle valli del Gran Sasso



wordpress stat