| categoria: Roma e Lazio

Troppo smog, tornano le targhe alterne. Mercoledi stop alle dispari e giovedì alle pari

Il Campidoglio ha disposto l’applicazione delle targhe alterne per mercoledì 9, con divieto di circolazione per le targhe dispari, e giovedì 10, con divieto di circolazione per le targhe pari – incluso lo zero.Per chi non osserverà il provvedimento delle targhe alterne sono previste sanzioni di 155 euro. Sulla base dei dati Arpa relativi ai livelli di inquinamento atmosferico, negli ultimi giorni hanno superato i limiti imposti sia per il particolato fine (Pm10) che per il biossido di azoto (No2). Il provvedimento interessa tutti gli autoveicoli, motoveicoli e ciclomotori che, a seconda della targa, non potranno circolare all’interno della fascia verde cittadina, dalle ore 8:30 alle 13:30 e dalle 16:30 alle 20:30. Sono esentati dal provvedimento delle targhe alterne gli autoveicoli di categoria «Euro 5», ciclomotori a 2 ruote 4 tempi «Euro 2», i motocicli «Euro 3», i veicoli a trazione elettrica ed ibrida o alimentati a gpl e metano. Le altre categorie esentate sono elencate nell’ordinanza in corso di pubblicazione sul sito del Comune di Roma. Per aumentare l’efficacia del provvedimento, inoltre, è fatto obbligo nei giorni di applicazione delle targhe alterne, di mantenere la temperatura massima degli ambienti domestici a 18 gradi per non più di 8 ore. Come sempre in condizioni di emergenza, e quindi anche nel corso delle targhe alterne, la fascia verde cittadina sarà interdetta ai veicoli più inquinanti dalle 7.30 alle 20.30.
Tale provvedimento sarà vigente anche domani, martedì 8 gennaio per le seguenti categorie: autoveicoli a benzina euro 0 e 1; diesel euro 0 -1- 2; ciclomotori e motoveicoli a due, tre, quattro ruote a 2 e 4 tempi euro 0 -1. «

Ti potrebbero interessare anche:

Marino, diminuiremo la tassa rifiuti di almeno il 5%
Pd, per primarie sarà sfida Giachetti-Morassut
Distrugge l'auto della ex fidanzata : «Ora ti brucio casa». Arrestato, aveva una bottiglietta d'alco...
Città Metropolitana,ecco i nomi del nuovo consiglio
Roma Multiservizi annuncia 400 licenziamenti entro dicembre
Centro storico di Roma, si è riaccesa la Ztl tra l'ira dei commerciantI



wordpress stat