| categoria: Senza categoria, spettacoli & gossip

Isabella Ferrari fa causa per lo spot senza ombelico

L’attrice piacentina ha fatto causa alla nota marca Yamamay. Motivo? La “sparizione” del suo ombelico nello spot girato nel 2011 da Paolo Sorrentino per il brand di biancheria intima. Raggiunta al telefono, la protagonista di Caos Calmo ha commentato: “C’è una causa in corso da due anni, se n’è occupata la mia agenzia, non è stato rispettato il contratto che avevo firmato”. Il filmato, che celebra i 10 anni del marchio di lingerie, doveva mostrare una donna con una storia, un’età e anche dei difetti. Invece l’eccessivo uso di photoshop in post-produzione ha cancellato addirittura l’ombelico della dell’attrice, che ha deciso di procedere per vie legali.

Ti potrebbero interessare anche:

Castellamare di Stabia, cene e week end a spese del Comune: arrestato il coordinatore
Consultazioni di facciata, quella che conta (con Grillo) è domani
Mandiamo al Colle un imprenditore. Forse saprebbe cosa fare
Agon Channel, arrestato a Londra il proprietario Francesco Becchetti
Strada del Prosecco, confermato il presidente. E' la via del vino più antica d'Italia
Sanremo, Baglioni direttore e conduttore



wordpress stat