| categoria: esteri

New York, traghetto si schianta contro molo:sessanta feriti

Quasi sessanta persone sono rimaste ferite nell’incidente di un traghetto proveniente da Atlantic Highlands, nel New Jersey, e finito contro il molo 11 di Manhattan, vicino a Wall Street. I feriti – riferisce il portavoce della polizia – sono almeno 57, di cui due gravi. L’imbarcazione gestita dalla società Seastreak, la stessa che organizza il trasporto di pendolari e turisti che vogliono raggiungere le spiagge degli stati di New York e New Jersey nella stagione estiva, ha colpito il molo numero 11, sul lato orientale di Manhattan. La collisione è avvenuta verso le 8,40 ora locale, erano le 14,40 in Italia.Parte del traghetto si è aperta “come una scatoletta di latta”, hanno riferito alcuni testimoni. Secondo una passeggera del traghetto, Ellen Foran, nel momento dello scontro molte persone hanno incominciato a cadere le une sulle altre e a gridare. La gravità delle ferite riportate da alcuni passeggeri non è ancora nota. Alcuni persone sono state trasferite all’ospedale più vicino. L’operatore dell’imbarcazione ha annunciato la pubblicazione di un comunicato nel corso della giornata.A bordo del traghetto c’erano 330 persone. Secondo il giornale MarineLog ad agosto scorso l’imbarcazione aveva avuto dei problemi al sistema di propulsione a getto d’acqua, ma era stato riparato.

Ti potrebbero interessare anche:

Obama: se ha usato il gas Assad può rischiare la fine di Bin Laden
Il norvegese Stoltenberg è il nuovo segretario della Nato
IL PUNTO/ Legge marziale in Thailandia, censura sui media
Uomo di colore ucciso a Los Angeles, poliziotti gli sparano alle spalle
Il Giappone si ferma, lutto per il quinto anniversario di Fukushima
Primarie Usa, Sanders vince nello Stato di Washington e in Alaska



wordpress stat