| categoria: attualità, politica

Sicilia, i grillini si tagliano 8mila euro dallo stipendio

Giancarlo Cancelleri, resp. movimento 5Stelle Regione Sicilia

“Abbiamo deciso di restituire gran parte dello stipendio da parlamentare perché vogliamo riportare la moralità nella politica”. Così il capogruppo del Movimento cinque stelle all’Assemblea regionale siciliana, Giancarlo Cancelleri spiega la decisione dei quindici deputati siciliani di restituire sugi circa 11.000 euro mensili tra i sette e gli ottomila euro. L’iniziativa verrà presentata tra poco all’Ars nel corso del ‘Restitution day’. “Noi vogliamo arrivare a uno stipendio medio di circa 2.500 euro – dice ancora Cancelleri – oltre ai soldi spesi per la nostra attività, il resto lo diamo indietro”. Con i soldi dello stipendio restituiti ogni mese i quindici deputati ‘grillini’ all’Assemblea regionale siciliana creeranno un fondo specifico in attesa di un’apposita norma per il microcredito. spiega il capogruppo: “Si tratta di un fondo per le imprese con meno di dieci dipendenti”.
Redazione Online News Copyright © 2013 – tutti i diritti riservati

Ti potrebbero interessare anche:

L'anomalia del Molise, l'Udc va con Iorio
L'appartamento papale è pronto, ma Francesco resta nel college dei cardinali
EDITORIA/ M5S deposita Pdl per abolire il finanziamento pubblico
Maturità, è caccia ai temi. Tutti sul web
Ciampi ricoverato d'urgenza in ospedale
Terrore a Nizza, camion sulla folle nella notte della festa. Almeno 84 i morti, centinaia i feriti



wordpress stat