| categoria: sport

Tim Cup, Lazio stende il Catania e vola in semifinale

La Lazio fa 13 e conquista la semifinale di coppa Italia battendo il Catania per 3-0 grazie ai gol di Radu nel primo tempo e alla doppietta di Hernanes nella ripresa. Una vittoria importante, quella della formazione di Vladimir Petkovic che inanella il 13/o risultato utile consecutivo, una serie positiva nata dopo il 4-0 patito in campionato lo scorso 4 novembre proprio contro gli etnei. In semifinale i biancocelesti affronteranno la vincente di Juventus-Milan. La Lazio – seconda in campionato a cinque punti dalla capolista Juventus – si conferma squadra compatta e concreta che ha nell’Olimpico il suo fortino inespugnabile (solo il Genoa e’ riuscito a vincere in questa stagione) e festeggia nel modo migliore il 113/o compleanno della polisportiva che cade proprio domani. Il match di coppa Italia con il Catania ha il sapore della rivincita dopo il 4-0 in campionato di novembre. E la ‘vendetta’ laziale si consuma in una fredda serata di gennaio. Petkovic lascia a riposo Klose e Mauri con Bizzarri tra i pali e affidandosi al solito 4-1-4-1 con Floccari al centro dell’attacco. Maran si affida all’abituale 4-3-3 con il tridente Gomez-Bergessio-Barrientos. La Lazio si rende pericolosa gia’ dopo nemmeno due minuti: Cavanda se ne va sulla destra, crossando per il centro dell’area dove pero’ Floccari non riesce a sfruttare l’occasione. Al 6′ il Catania risponde con una bella conclusione di Izco che colpisce il palo. La Lazio domina a centrocampo e con un pressing asfissiante impedisce al Catania di ragionare. Il vantaggio biancoceleste arriva alla mezzora sugli sviluppi di un calcio d’angolo battuto dalla destra da Candreva: Radu e’ il piu’ lesto di tutti e di testa batte Frison per l’1-0. Il Catania ha non poche difficolta’ a costruire gioco. Al 40′ i padroni di casa sfiorano il raddoppio con Floccari la cui conclusione di destro trova attento Frison che respinge. Un minuto dopo gli etnei si rendono pericolosi con Bergessio la cui conclusione finisce di poco a lato. La ripresa si apre nel segno del Catania, piu’ pimpante rispetto alla prima frazione di gioco. Maran alza il baricentro del gioco e gli etnei si rendono pericolosi in un paio di occasioni: al 2′ con Almiron, la cui conclusione dal limite e’ di poco alta e poi al 5′ con Bergessio servito da Gomez con il provvidenziale intervento in angolo di Bizzarri. La Lazio soffre un po’ le folate degli etnei ma riesce a trovare il gol del 2-0 al 16′ grazie ad una bella azione di Floccari che crossa per il centro dell’area servendo Hernanes con con un tocco morbido batte Frison. Il Catania prova comunque a rendersi pericoloso. La Lazio controlla e nel finale arrotonda il risultato grazie al gol di Hernanes che finalizza un’altra bella azione di Floccari per il gol del 3-0 e porta a casa la vittoria che vale la semifinale di coppa Italia.

Ti potrebbero interessare anche:

Beckham Jr ha mercato: passa al Queens Park Rangers
TENNIS/ Roland Garros, ok Seppi, Vinci ed Errani
Prandelli, ora Totti da Mondiale. Patto con Balotelli
Parma, stop per Biabiany: ha un'aritmia cardiaca
SCUDETTO/ Juve esagerata chiude con una cinquina alla Samp
SERIE A:NOTTE FONDA INTER,ROMA IN RIPRESA



wordpress stat