| categoria: attualità, Senza categoria

Alfano: tra Bersani e Monti patto scellerato per le poltrone

“Un minuetto triste”. Angelino Alfano, su ‘Avvenire’, critica Mario Monti e Pier Luigi Bersani per una loro intesa dopo il voto. “Denunceremo agli italiani il patto scellerato. La sinistra concedera’ molto alla politica economica del professore. E in cambio Monti e la sua coalizione si piegheranno all’agenda zapaterista che provera’ a imporre Vendola. Sarebbe un’assurda beffa”, dice il segretario del Pdl. “Ci opporremo a un patto che fa male al Paese. A un patto di potere. A un’intesa moralmente inaccettabile perche’ fondata sulle poltrone e non sulla politica”, dice ancora Alfano. “Io punto a vincere, credo e lavoro per la vittoria. Monti si candida solo per governare con Bersani”. Alfano chiarisce: “Noi siamo significativamente sopra il 30 e loro significativamente sotto il 40. Siamo separati da pochi punti”.

Ti potrebbero interessare anche:

Continua il dramma dei senza lavoro, tre suicidi in poche ore
A pensionato non bastano soldi, diventa custode di droga
Tartufi, sapori e cultura medievale:Maenza e i suoi segreti
PETROLIO/ E adesso c'è il dossier De Giorgi, nel mirino il capo della Marina
Migranti, arrestati 13 trafficanti di uomini
DONNE NELL'ARTE, CORPI, SGUARDI E IDENTITÀ



wordpress stat