| categoria: attualità, Senza categoria

Melato, l’ultima tournee annullata con ‘Il dolore’

Avrebbe dovuto essere in palcoscenico in questi ultimi giorni Mariangela Melato, la signora del teatro italiano che si e’ spenta questa mattina in una clinica romana. Per lei in cartellone c’era uno spettacolo duro e difficile come ‘Il dolore’ dal romanzo della scrittrice francese Marguerite Duras (1914-1996). Prodotto dallo Stabile di Genova insieme al Maggio Musicale Fiorentino che ne aveva ospitato nel 2008 il debutto (accolto da un commosso successo), il testo, un lungo monologo interrotto solo da una breve apparizione di Cristiano Dessi’ e diretto da Massimo Luconi, e’ tutto incentrato sulla sofferenza di una donna, ripercorrendo i lunghi mesi in cui la Duras, entrata nella Resistenza antinazista nel 1943, attese il ritorno del marito, deportato a Dachau. Piu’ volte Mariangela Melato lo ha riportato in scena, a partire dall’aprile del 2010 proprio a Genova, intervallandolo con l’applauditissimo ‘Nora alla prova’ di Luca Ronconi.

Piu’ volte, per entrambi, ha pianificato tournee che pero’ la malattia ha costretto a interrompere e cancellare. L’ultima doveva partire lo scorso ottobre riprendendo proprio ‘Il dolore’, che avrebbe dovuto essere due settimane fa, tra Natale e Capodanno 2012, in scena all’Argentina di Roma.
Poi un nuovo doloroso annuncio, questa volta firmato dal direttore dello stabile della capitale Gabriele Lavia sul sito del teatro. ”Cari amici – scriveva – purtroppo Mariangela Melato e’ costretta a cancellare tutta la tournee de ‘Il dolore’. E’ un vero peccato. Abbiamo sperato con Mariangela, quest’anno, di non mancare all’appuntamento con il pubblico del Teatro di Roma ma non siamo stati fortunati”.

Ti potrebbero interessare anche:

Zingaretti, a settembre decreto su case salute
FREGENE/ Pista ciclabile attraverserà il Villaggio dei Pescatori
INTERVISTA/ Storace: “Chiusura dei campi rom, strade illuminate, lotta all'abusivismo commerciale”
Ricercatrice torinese uccisa a Ginevra: forse conosceva il suo aggressore
La mamma annega, lei (9 mesi) sbarca sola a Lampedusa
QUI SABAUDIA/ Complimenti allo Scoglio, cinquant'anni ben portati



wordpress stat