| categoria: turismo

Carnevale, ad Arezzo il 27 parte la più antica festa d’Italia

I quattro cantieri dei carri allegorici sono accesi fino a notte fonda per lavorare alla creazione dei giganti di cartapesta che saranno presentati per l’edizione 2013 del Carnevale di Foiano della Chiana, il piccolo borgo toscano in provincia di Arezzo che ospita il carnevale piu’ antico d’Italia giunto quest’anno alla sua 474/esima edizione. Cinque domeniche di festa, dal 27 gennaio al 3 marzo (con la pausa del 24 febbraio), durante le quali le vie del paese saranno teatro dei festeggiamenti in onore di Re Giocondo, il patrono della manifestazione, e in attesa del verdetto finale per decretare il vincitore tra i quattro cantieri in gara con vere e proprie opere di cartapesta. Una manifestazione che ormai non ha piu’ tanto bisogno di presentazioni e per la quale quest’anno il Comitato organizzatore ha presentato numerose novita’ che faranno da sfondo al divertimento e allo spettacolo previsto nelle piazze e nelle vie del borgo. Quattro i cantieri in gara che dalla prima domenica daranno vita a veri e propri spettacoli che avranno come palcoscenico le piccole vie del centro storico di Foiano.

Ti potrebbero interessare anche:

Tariffe bloccate e sconti in hotel e spiagge, così la Liguria batte la crisi
Stabilimenti a misura di disabile, Friuli e Romagna le più virtuose
CARNEVALE/ A Sciacca tornano carri. Musica e sfilate per rinnovare la tradizione
Birra gourmet, ecco tutti gli eventi in Italia
'Nottenera' a Serra De' Conti, 36 eventi da scoprire al buio dal tramonto a tarda notte
A Chieti la 18/a Settimana Mozartiana



wordpress stat