| categoria: sanità Lazio

Il ministro manda i Nas al pronto soccorso dell’ospedale di Anzio

Il Ministro della Salute, Renato Balduzzi, in seguito alla trasmissione del servizio di ieri sera mercoledi’ 16 gennaio di Striscia la Notizia sul Pronto Soccorso del Presidio Ospedaliero di Anzio, ha chiesto ai Carabinieri del Nas di estendere le indagini gia’ in corso sulla situazione del 118 a Roma anche al Presidio Ospedaliero di Anzio. Lo rende noto il ministero della Salute. Il servizio televisivo aveva denunciato gravi disservizi e disagi per i pazienti costretti ad attese interminabili e a passare giorni in barella in attesa di un ricovero vero e proprio.

Ti potrebbero interessare anche:

Fatebenefratelli (isola Tiberina), al via il risanamento
RIETI/Quella degenza post operatoria al De Lellis tra spifferi e temporali
Idi, la Regione non paga, stipendi nuovamente a rischio
Dalla Fondazione Roma 10 milioni alle strutture ospedaliere pubbliche e private non profit
Asl di Viterbo avvia il percorso sociosanitario per i minori che hanno subito violenza
Da maggio -6% di budget per il privato accreditato?



wordpress stat