| categoria: sanità

“Anche i manager devono rispondere di errori e sprechi”

“Perche’ il medico che sbaglia viene processato e l’amministratore che e’ responsabile di sprechi di migliaia e migliaia di euro al giorno non risponde mai?”. A proporre una riflessione su questo problema e’ il presidente della Commissione parlamentare d’inchiesta sugli errori e sui disavanzi sanitari regionali, Antonio Palagiano, a margine della presentazione della relazione conclusiva della Commissione, avvenuta oggi a Roma. “Gli errori non possono essere sempre attribuiti ai medici: ci sono infatti delle responsabilita’ organizzative politiche”, ha sottolineato. Palagiano ha continuato augurandosi “che il prossimo governo abbia una maggiore sensibilita’ e possa affrontare adeguatamente il problema dei disavanzi sanitari regionali ma ancora di piu’ quello della qualita’ della sanita’ erogata in Italia. Si vogliono solo far quadrare i conti – ha concluso – e nessuno pensa al cittadino”.

Ti potrebbero interessare anche:

Concorso medicina ed odontoiatria 2015/2016. Al via le prove di accesso. Con il rischio ricorsi
Lorenzin, alert carne ingiustificato. Oms conferma i rischi
Aifa, il ministro sceglie Melazzini per il dopo Pecorelli
LA SCOPERTA/ Un mix di farmaci riduce il cancro al seno in 11 giorni
Lorenzin lancia Manifesto per la salute delle donne, 10 priorità
Quasi 9 milioni di italiani hanno paura di restare soli al momento del bisogno



wordpress stat