| categoria: Senza categoria, sport

MERCATO/ Zero possibilità che Balotelli si muova

Il futuro di BALOTELLI si decidera’ questa settimana. Lo scrive il ‘Guardian’, secondo cui l’accordo fra il Manchester City ed il Milan potrebbe essere trovato sulla base di 28 milioni, la stessa somma pagata dagli inglesi all’Inter per il suo cartellino del 2010. La prima richiesta del Manchester City era stata di 38 milioni, poi scesi a 37. Rimane comunque aperta l’opzione del prestito fino al termine della stagione con obbligo di riscatto. Oggi di Balotelli ha parlato, dai microfoni Rai del Gr Parlamento, il suo procuratore Mino Raiola. ”Non c’e’ nessuna trattativa per Balotelli, con nessuna squadra – ha detto Raiola -. Ne’ in settimana ci sara’ alcun incontro. Il City vuole 37 milioni? Non ha mai chiesto soldi perche’ non ha mai messo in vendita il giocatore. Mario e’ molto tranquillo, ultimamente non escono scandali, non e’ contento di non giocare ma e’ sereno. Al momento ci sono zero possibilita’ che si muova, il 31 gennaio chissa’…”. Poi Raiola ha parlato di un altro suo assistito, POGBA: ”Quanto puo’ valere? Cio’ che non e’ in vendita non ha valore. Marotta puo’ stare tranquillo, resta a Torino sicuramente fino a luglio…WEISS? Ha deciso di restare fino a giugno per dare una mano al Pescara”. Intanto per il Milan si e’ fatta molto difficile la pista che porta al ritorno di KAKA’, ritenuta impraticabile da Galliani a causa della diversita’ dei regimi fiscali di Italia e Spagna. Il giornata Galliani ha detto no anche al ritorno di BECKHAM. In casa della Juventus continua la ricerca di una punta. Pioli vuole trattenere GABBIADINI al Bologna, cosi’ i dirigenti bianconeri stanno accelerando per prendere subito LLORENTE: ”non ci nascondiamo dietro a un dito – sono le parole del d.g. Marotta -, siamo interessati a lui, sono ottimista sulla rapidita’ del contratto”. I campioni d’Italia tengono comunque aperte anche le piste di LISANDRO LOPEZ e DROGBA, se riesce a svincolarsi dallo Shangai Shenhua. La Roma ha chiuso positivamente per la comproprieta’ di BELLOMO con il Bari, a cui andranno 2 milioni di euro. Ma, contrariamente a quanto vorrebbe Zeman, il giocatore rimarra’ in Puglia fino al termine della stagione. BECK, laterale tedesco dell’Hoffenheim, e’ l’ultimo nome proposto alla dirigenza dei giallorossi, che ci stanno riflettendo anche se sono poco convinti. Dal Brasile arrivano conferme che il Barcellona ha fatto un’offerta a MARQUINHOS, pare direttamente al giocatore. E in Brasile il Corinthians ha tenuto a precisare che il giocatore e’ ancora suo (”alla Roma e’ in prestito”, ha precisato un portavoce del ‘Timao’), come se volesse inserirsi nell’affare di un eventuale cessione del ragazzo al Barca. Ma da Trigoria sono fiduciosi di poter esercitare l’opzione sull’acquisto a titolo definitivo del difensore. Capitolo Inter: dopo la cessione di SNEIJDER, accolto come un a Istanbul dai tifosi del Galatasaray, i collaboratori di Moratti lavorano alla cessione di ALVAREZ, per il quale si e’ fatto avanti con decisione l’Atletico Madrid. Intanto il Liverpool insiste per avere COUTINHO. Il Chievo avrebbe detto si’ al Palermo per SORRENTINO, per 4 milioni di euro. In Veneto potrebbe finire anche UJKANI. Sempre il Chievo si e’ fatto avanti con il Torino per avere G.SANSONE. Da Genova un annuncio di Preziosi: ”BORRIELLO e IMMOBILE non si muovono”.

Ti potrebbero interessare anche:

"Bomba" da Santoro: Noemi Letizia minorenne ebbe un rapporto con Berlusconi
F1/ Ferrari addio, dopo otto anni Massa sale sulla Williams
RUSSIA/ La moglie di Abramovich si scusa dopo la foto seduta su una donna afroamericana
Ballarò, la Rai si affida a Giannini (La Repubblica), ed è polemica
Parma, è sciopero: "A Genova non giochiamo"
EDITORIA/ Newton Compton sbarca a Londra



wordpress stat