| categoria: spettacoli & gossip

Mara Venier confessa in tv: “Uno stalker stava per uccidermi”


Mara Venier racconta come una sua lovestory si sia trasformata in un incubo dai risvolti tragici: “Ero poco più che ventenne – ha dichiarato a “Chi” – e l’uomo con cui ho avuto una breve relazione non accettava che l’avessi lasciato. Mi ha picchiato più volte, finchè è arrivato al punto di uccidere. Eppure non ho mai avuto il coraggio di denunciarlo”. Momenti di puro terrore con un finale al cardiopalma: “Avevo paura che mi ammazzasse.. Non c’era ancora una legge sullo stalking allora e noi donne o ci aiutavamo fra noi o non ci aiutava nessuno. Mi ero confidata con qualche amica, niente di più. Un giorno lo beccarono sul pianerottolo di casa mia col coltello. E anche li fui tentata di scagionarlo. Quando hai subito delle violenze psicologiche ti rimangono nella testa”.

Ti potrebbero interessare anche:

Vasco Rossi torna a Bologna, l'abbraccio del Dall'Ara
Lady Gaga ancora nuda per "ArtPop"
SANREMO 2014: Nelle melodie stile talent, trionfa solo l'amore
SANREMO/ Dopo l'intervento della Corte dei Conti si riapre la polemica sui compensi
TEATRO/ In scena all'Argentina il viaggio tragico di Nicola Calipari, uno dei casi più controversi d...
IL CASO/ 2 - Centovetrine addio, la rivolta degli autori



wordpress stat