| categoria: attualità

Terremoto di 4,8 magnitudo in Garfagnana

La terra trema. Sono circa le ore 15.50 di questo pomeriggio quando l’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (Ingv) registra, anche se per pochi secondi, una scossa di magnituto 4,8 in Garfagnana, la provincia di Lucca, che viene avvertita a Firenze, Bologna, Modena e Reggio Emilia. Leggere vibrazioni vengono sentite anche a Milano. Non sono segnalati danni a persone o a cose, ma i rilievi sono ancora in corso. Questo il risultato del sopralluogo del responsabile della Protezione civile regionale della Regione Toscana, che ha sorvolato le zone dell`epicentro con un elicottero della polizia di Stato.
L’Ingv conferma che l’epicentro del sisma è stato registrato a circa 35 chilometri da Lucca con una profondità di quasi 15 chilometri. La scossa è stata avvertita anche in Liguria intorno alla provincia di Genova, dove ai vigili del fuoco sono arrivate numerose telefonate per chiedere informazioni. Anche in Liguria sono in corso accertamenti, ma al momento non si registrano danni. Redazione Online News .

Ti potrebbero interessare anche:

Cardinali in aula sinodo, cominciano i giochi in vista del Conclave
Morto lo stilista Ottavio Missoni
La Grecia spaventa le Borse, Piazza Affari in rosso
Brasile, scontri di piazza dopo il giuramento di Lula. E i giudici sospendolo la nomina
Vaccini, Zaia sospende decreto di moratoria
FOCUS/ RENZI E AVVERTE, ORA VOGLIAMO CONTARE



wordpress stat