| categoria: attualità, Senza categoria

Dato per morto Vespa debutta e festeggia su Twitter

Dopo tanti “imitatori” e falsi profili, il vero Bruno Vespa debutta ufficialmente su Twitter (@VespaBruno) con uno scaramantico messaggio di ‘sopravvivenza’: “Festeggio oggi su Twitter la mia sopravvivenza in barba a Wikipedia che mi volle defunto ieri a Milano”. Il riferimento e’ alla pagina biografica dell’enciclopedia Wikipedia dedicata al giornalista che proprio ieri accanto alla data di nascita (L’Aquila, 27 maggio 1944) inseriva quella della sua morte. Il bello e’ che quando mi e’ stato segnalato ‘l’errore’, chiamiamolo cosi’, dall’ufficio stampa della Rai, mi trovavo effettivamente a Milano. Ho voluto aspettare ovviamente la mezzanotte prima di commentare e oggi ne approfitto per debuttare finalmente su Twitter ‘seppellendo’ cosi’ i troppi finti Bruno Vespa che affollano il web”. Il giornalsita prosegue dicendo “Io l’ho presa con leggerezza ma forse vale la pena di fare una osservazione piu’ seria. Quante persone sapevano che ieri mi trovavo davvero (e per poche ore) a Milano? Questo segnale di morte cosi’ preciso era uno scherzo o un avvertimento? Come e’ possibile possibile intervenire con tanta facilita’ su una delle piu’ note enciclopedie del web senza alcun controllo? Di questo chiedero’ conto direttamente a Wikipedia, mentre c’e’ materia di indagine per la Polizia postale”.

Ti potrebbero interessare anche:

AMMINISTRATIVE/Domani turno di ballottaggio in 148 comuni
Francia, il premier Valls si dimette, Hollande lo reincarica
De Gregori a Bologna, andate a vedere Bob Dylan
Amatrice, la Procura avverte: indagati anche i terremotati
CAMPIDOGLIO/ Le contromosse della Raggi, taglio agli stipendi dello staff
Juncker: "LʼItalia non smette mai di attaccare la Ue. E a torto"



wordpress stat