| categoria: Senza categoria, sport

DAVIS/ Il doppio è azzurro, 2-1 sulla Croazia

in vantaggio 2-1 sulla Croazia, in Coppa Davis, dopo il successo nel doppio di Simone Bolelli e Fabio Fognini contro Ivan Dodig e Marin Cilic. Gli azzurri si somo imposti con il punteggio di 3-6, 6-1, 6-3, 7-6 (13-11). Saranno decisivi i singolari che si giocheranno domani dalle ore 14, al Palavela di Torino. Melbourne hanno costruito una vittoria netta e convincente, conclusa da un tie-break al cardiopalmo. Il sabato azzurro di Torino inizia in salita. Il primo break del match, quello che decide il primo parziale, e’ in favore dei croati e arriva sul 4-3, senza che gli azzurri siano mai arrivati ad avere occasioni sul servizio avversario. E’ Dodig ad avere il compito di servire per chiudere il set, e non e’ immune dalla tensione: inizia con un doppio fallo e poco dopo commette un clamoroso errore a rete per mandare i nostri sul 15-30. Purtroppo pero’ Bolelli e Fognini sono ancora troppo fallosi in risposta e al terzo set point, dopo averne annullati due in modo pregevole, gli azzurri cedono il primo set. Tutto quello che non aveva funzionato per i primi quaranta minuti, prende magicamente a funzionare nel secondo parziale, chiuso 6-1. La sensazione che la partita abbia cambiato direzione viene confermata quando Dodig, con un disastroso doppio fallo, perde il suo terzo turno di servizio consecutivo. Gli azzurri vanno avanti 3-1 e hanno piu’ volte l’opportunita’ di conquistare un doppio break. Sul 5-3, e’ un Cilic molto falloso a perdere il servizio e a consegnare il terzo parziale agli azzurri, mettendo in rete una vole’e dietro il servizio. Proprio quando la vittoria sembrava ormai conquistata, la partita si e’ trasformata in un’autentica battaglia. Avanti 4-2 con l’inerzia del match a favore e un break che sembrava decisivo, Simone non e’ riuscito a consolidare il vantaggio e i due azzurri si sono fatti trascinare al tie-break. Bolelli annulla una palla set di Cilic ed e’ il quinto match point quello buono: Fognini cancella la paura con un ace centrale.

Ti potrebbero interessare anche:

Taormina: "Mi candido senza Pdl, Berlusconi si mangerà le mani
Repubblica Centrafricana: il leader dei ribelli Djotodia si proclama presidente
Daltonico per colpa del viagra, il giudice gli decurta le multe
BRINDISI/ Evasione fiscale da sei milioni, ricavi nascosti togliendo lo zero agli scontrini
ARGENTINA/ Da Macri un omaggio agli "immigrati senza facebook e twitter"
Autostrada Roma-Latina, vince la gara il Consorzio stabile SIS Scpa



wordpress stat