| categoria: Senza categoria, sport

Balotelli in divieto di sosta. Multato, quasi una rissa con gli agenti

Mario Balotelli ha dato vita, stamani, ad alcuni momenti di tensione all’aeroporto di Linate battibeccando con dei vigili che gli stavano facendo una contravvenzione per la macchina in divieto di sosta. Si e’ verificato qualche attimo di tensione durante il quale sono intervenuti anche dei carabinieri che passavano di pattuglia.Tutto è cominciato intorno a mezzogiorno quando ‘Supermario’ è stato ‘pizzicato’ in divieto di sosta nell’area dei parcheggi della zona arrivi dell’aeroporto di Linate. Di fronte ai vigili che gli avevano detto di spostarsi ha fatto finta di levare la sua vettura ma poi ha parcheggiato nuovamente in divieto di sosta. A quel punto i due agenti sono intervenuti multandolo ma lui ha reagito male prima discutendo animatamente con loro (tanto da fare intervenire due carabinieri che passavano in pattuglia a piedi) e poi rifiutandosi di esibire i documenti. A quel punto, secondo quanto si è appreso, sono scattati dei controlli anche sulla sua assicurazione che pare fosse mancante dell’esposizione del certificato e sulla patente di guida inglese che aveva con sé. Balotelli si è poi calmato e al momento si trova ancora con la polizia locale nell’area parcheggi dove a suo dire si è recato a prendere degli amici che arrivavano in aereo.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Ti potrebbero interessare anche:

Siria, nuovi aiuti della cooperazione italiana ai rifugiati
Italicum, sì alla seconda fiducia. E nei guai ora sono gli avversari di Renzi
AIOP/ Cliniche private in aiuto ai Pronto Soccorso intasati?
DAY AFTER/ San Camillo, ispettori, indagine interna. Non può cambiare nulla
CALCIO MERCATO: MAN UNITED IDEA DYBALA,NAPOLI PROVA PER YOUNES
STOP A STRAORDINARI MEDICI E DIRIGENTI, PROTESTE IN ATTESA SCIOPERO



wordpress stat