| categoria: sanità, Senza categoria

Gli sprechi della sanità? Per consulenze esterne 790 milioni l’anno

“Per le consulenze esterne in sanita’, in Italia si spendono 790 milioni di euro l’anno”. E’ quanto emerge dalla relazione finale della Commissione parlamentare sull’efficacia e l’efficienza del Servizio sanitario nazionale (Ssn), presentata oggi in Senato al termine di 191 sedute plenarie, 88 riunioni e 57 sopralluoghi effettuati, anche a sorpresa, in strutture ospedaliere e psichiatriche del Paese. I 790 milioni risalgono al 2008 a fronte di una spesa sanitaria complessiva di 148 miliardi di euro, di cui le consulenze occupano quindi lo 0,5%. Porzione quindi piccola in percentuale, ma non nei numeri assoluti. “Una cifra inaccettabile”, ha commentato Ignazio Marino, presidente della Commissione, che da senatore Pd ha anche ravvisato come “gli ultimi ticket sono stati introdotti in Italia per rastrellare 850 milioni di euro”.

Ti potrebbero interessare anche:

Veronesi: Angelina Jolie non è amputata, le hanno applicato una protesi
Squinzi insiste, senza lavoro e crescita il sistema sociale può non reggere più
Galliani si arrende al pressing di Berlusconi:il Milan avrà due Ad
L'ultima provocazione, la bandiera dell'Isis sventola su San Pietro
TERRORISMO/ Il prefetto: chiesti 500 uomini, ancora non abbiamo visto nessuno
Pronto soccorso. È boom di accessi per gli over 80



wordpress stat