| categoria: attualità

Segreto di Stato, il governo ricorre alla Consulta contro la Cassazione

Il Consiglio dei Ministri ha deliberato sulla base dell’avviso dell’Avvocatura generale dello Stato, di sollevare conflitto di attribuzioni nei confronti della Corte di Cassazione per l’annullamento della sentenza n. 46340/12 nella parte in cui contiene statuizioni che incidono sulla sfera di competenza riservata al Presidente del Consiglio in materia di segreto di Stato, e nei confronti della Corte di appello di Milano, Giudice del rinvio, per l’annullamento degli atti gia’ adottati in esecuzione della predetta sentenza e, in particolare, dell’ordinanza in data 28 gennaio 2013, con la quale e’ stata disposta l’acquisizione al procedimento di verbali che contengono riferimenti a fatti o circostanze da ritenersi coperti dal segreto di Stato prima apposto e poi opposto e confermato dai precedenti Presidenti del Consiglio pro-tempore.

Ti potrebbero interessare anche:

Caso Parma, saltano fuori i nomi di Berlusconi, Nadia Macrì e Klaus Davi
Papa, non posso vivere da solo: non mi fa bene
Gargano sotto choc, l'esercito al lavoro. Ed è caccia al colpevole
C,LAMOROSO/ Arrestati Coppola e Ricucci, giro di false fatture per oltre un milione di euro
Ondata cyberattacchi Usa contro Teheran
Carabiniere ucciso a Roma, uno dei due americani fermati confessa: sono stato io



wordpress stat