| categoria: economia, Senza categoria

Giornalisti, allarme prepensionamenti. Le casse dell’Inpg sono vuote

Pioggia di prepensionamenti fra i gruppi editoriali italiani. Ma mancano i soldi per sostenerli. Secondo quanto riferisce Primaonline, i 20 milioni di euro del fondo finanziato dallo Stato nel 2009 sono esauriti e al momento sono disponibili per il 2013 solo 32 prepensionamenti finanziati dal contributo degli editori. A questi potrebbe aggiungersene nel corso dell’anno qualche decina per effetto delle richieste rimaste inoptate.
Una situazione che ha fatto scattare l’allarme rosso in Fnsi (il sindacato dei giornalisti) e Inpgi (l’istituto previdenziale di categoria), visto che sono in arrivo i 12 prepensionamenti concordati all’Espresso e in corso di approvazione al ministero, ai quali si aggiungeranno con ogni probabilità i 72 già presentati, tra gli altri, da La Stampa (32), Avvenire (15), Tuttosport e Corriere dello Sport.

Ti potrebbero interessare anche:

Addio a Paco de Lucia, il poeta del flamenco
LIBRI/ A spasso per Roma con Gadda e Caravaggio
Nuove prospettive terapeutiche per la malattia di Crohn
Novartis, il presidente Reinhardt: l'azienda resterà in Svizzera
Panama Papers: polizia svizzera perquisisce sede Uefa
PADOVA/ Azienda cerca 70 dipendenti,non li trova



wordpress stat