| categoria: sanità Lazio

Asl Frosinone, il commissariamento diventa un caso

Sara’ impugnato il decreto di nomina del commissario dell’Asl di Frosinone che ha portato alla guida dell’azienda sanitaria il generale in pensione della guardia di finanza Vincenzo Suppa. Lo ha annunciato l’ex Direttore generale dell’Asl di Frosinone, Mauro Vicano, dopo le polemiche sollevate dal sindacato Fials sulla recente gestione dell’azienda. ”Intendo tutelare in ogni sede la mia professionalita’ e quella della dirigenza Asl che il Decreto ha messo in discussione – ha detto Vicano – perche’ nell’azienda non c’e’ stata nessuna gestione disinvolta. La nostra Asl e’ un’azienda virtuosa, l’unica del Lazio ad aver chiuso il bilancio con un forte attivo come pure e’ stato riconosciuto pochi giorni fa dal nuovo Direttore Generale Vincenzo Suppa”.

Ti potrebbero interessare anche:

Fials attacca Zingaretti: servono servizi assistenziali veri, non propaganda
Pronto Soccorso di Civitavecchia, manca il personale. La direzione deve bussare da Zingaretti
Nasce il cluster della salute del Lazio
NOMINE/ E' ufficiale, De Salazar nuovo direttore generale della Asl RmG
Con CAP e Fatebenefratelli in 80 farmacie presa in carico più rapida del paziente
REGIONE: "AUTORIZZATO ACCREDITAMENTO HOSPICE CIVITAVECCHIA



wordpress stat