| categoria: sanità Lazio

Asl Frosinone, il commissariamento diventa un caso

Sara’ impugnato il decreto di nomina del commissario dell’Asl di Frosinone che ha portato alla guida dell’azienda sanitaria il generale in pensione della guardia di finanza Vincenzo Suppa. Lo ha annunciato l’ex Direttore generale dell’Asl di Frosinone, Mauro Vicano, dopo le polemiche sollevate dal sindacato Fials sulla recente gestione dell’azienda. ”Intendo tutelare in ogni sede la mia professionalita’ e quella della dirigenza Asl che il Decreto ha messo in discussione – ha detto Vicano – perche’ nell’azienda non c’e’ stata nessuna gestione disinvolta. La nostra Asl e’ un’azienda virtuosa, l’unica del Lazio ad aver chiuso il bilancio con un forte attivo come pure e’ stato riconosciuto pochi giorni fa dal nuovo Direttore Generale Vincenzo Suppa”.

Ti potrebbero interessare anche:

IDI/ 4 - I lavoratori, adesso stop ai licenziamenti e pagateci gli stipendi
Scoperto un nuovo difetto genetico complice della Sclerosi laterale amiotrofica
EBOLA/ Ippolito (Spallanzani): procedure sicure ma si fanno errori
Blitz dei consiglieri regionali di Fi al Goretti di Latina. Atto aziendale? Sogni irrealizzabili
IL San Camillo reagisce, nessuno a terra al Pronto Soccorso, querela per il "falso" del ma...
LATINA: AIOP, CHIUDERE CASE RIPOSO FUORILEGGE, SUBITO NORMATIVA AD HOC



wordpress stat