| categoria: Senza categoria, turismo

Turismo accessibile, Siracusa e Noto per tutti

Buone novità sul fronte del turismo accessibile per Siracusa e Noto, scrigni del barocco siciliano e patrimoni Unesco: da ora in poi per godere delle bellezze delle due città i turisti potranno usufruire anche di visite guidate nella lingua dei segni, con ben dieci itinerari ad hoc.
Partito da pochi giorni, il progetto “Siracusa e Noto anche nella Lingua dei Segni” (info: Siracusa Turismo, 0931 1756231) punta a rendere sempre più accessibile il patrimonio artistico e culturale delle due città. L’iniziativa, che non prevede al momento una scadenza, offre la possibilità di scegliere fra dieci percorsi diversi fra chiese, monumenti e itinerari nella natura, in compagnia di guide specializzate. Queste accompagneranno i turisti e illustreranno i siti visitati nella lingua dei segni rendendo Noto e Siracusa destinazioni per tutti. “Un progetto nuovo – spiega in una nota Roberto Vitali, presidente e fondatore di Village for All che è fra i sostenitori dell’iniziativa – che si differenzia perché pensato per i bisogni e le esigenze di tutti i turisti”.

Ti potrebbero interessare anche:

FARMACI/ Consulta, la fascia C con ricetta rimanga in farmacia
ILVA/ L'azienda dice sì alla solidarietà, serve l'ok del Ministero
Exor, John Elkann rilancia: i miliardi di dollari per Partnerre salgono a 6,8
La Cina svaluta ancora lo yuan, vendite sulle Borse Ue. Crolla il petrolio
Uffizi, corridoio vasariano "democratico, aperto a tutti
Trump , ecco il piano per i primi 200 giorni



wordpress stat