| categoria: attualità, Senza categoria

Bruxelles, rapinati 50 milioni di diamanti

Otto persone super armate, e travestite da poliziotti, hanno rubato diamanti per un valore di 50 milioni di dollari (46 milioni di franchi), ieri sera su un aereo dell’Helvetic Airways all’aeroporto di Bruxelles. Il volo dell’aereo in questione, con destinazione Zurigo, è stato annullato ma nessuno è rimasto ferito, comunica l’aeroporto.
La rapina a mano armata è stata commessa alle 19.47 di ieri, quando due veicoli neri muniti di lampeggianti sono entrati nell’aeroporto abbattendo le recinzioni, dichiarano i gestori dello scalo secondo indicazioni dell’agenzia stampa Belga. I malfattori sono poi fuggiti attraverso la barriera danneggiata.
Durante il furto, durato solo un paio di minuti, non è stato ferito nessuno. Obbiettivo della rapina sarebbe stato un furgone portavalori della società Brink’s. Gli otto uomini muniti di fucili mitragliatori hanno forzato gli sportelli della zona di carico dell’aereo e si sono impossessati di circa 120 pacchi contenenti principalmente diamanti.
«I diamanti erano destinati probabilmente a dei nuovi acquirenti. Un’altra ipotesi è che il proprietario attuale volesse farli tagliare all’estero», ha suggerito De Wolf. Trasporti di fondi e oggetti di valore all’estero hanno luogo tutti i giorni. «Quello che ci fa pensare è che un’auto è riuscita ad accedere così facilmente alla pista dell’aeroporto», ha continuato la portavoce.

Ti potrebbero interessare anche:

Usa/ La Camera approva sospensione temporanea tetto debito
DIETRO LE QUINTE/ Senato a Monti in cambio di voti per il Quirinale? Il Pd ci prova
E' il giorno delle polemiche, Alfano-Renzi nel mirino delle opposizioni
FOCUS/ Bomba a Bangkok, molte ipotesi. Antimonarchici?
Abuso d'ufficio, interdetto giudice del lavoro
Siria:'abbattuti missili', falso allarme



wordpress stat