| categoria: attualità

Franceschini (Pd): senza maggioranza pronti ad allargamento

Nel caso in cui il centrosinistra non avra’ la maggioranza autosufficiente per governare il Pd e’ pronto ad un allargamento ad altre forze politiche per evitare l’eventualita’ di nuove elezioni. E’ quanto ha spiegato il capolista del Partito Democratico alla Camera in Emilia Romagna, Dario Franceschini, oggi a Bologna per concludere la campagna elettorale. “Puntiamo ad avere – ha detto Franceschini – una maggioranza sia alla Camera che al Senato e lavoriamo per avere una maggioranza autosufficiente per governare. Se non ci fossero i numeri – ha chiarito il Presidente uscente dei deputati Pd – non penso che una persona ragionevole possa augurare all’Italia una fase di ingovernabilita’ e di ritornare a votare tra sei mesi. Nel frattempo, infatti, crollerebbe l’economia e tutta la fatica dolorosa fatta dagli italiani in questo anno verrebbe mandata in fumo. In quel caso – ha concluso Franceschini – ci porremo il tema di un allargamento della maggioranza ma mai alla Lega e a Berlusconi”.

Ti potrebbero interessare anche:

Rifiuti, la Tares slitta a luglio
IL PUNTO/ Un terrorista dietro ogni vu'cumprà, spiagge da incubo
«Schiacciamento, ipotermia e asfissia». Così sono morte le 29 vittime del Rigopiano
MIGRANTI: L'UNGHERIA CHIUDE, 'NON ACCOGLIAMO NESSUNÒ
Maltempo, violenta grandinata sull'Abruzzo: a Pescara 18 feriti, anche donna incinta
Conte-Macron, accordo sugli sbarchi



wordpress stat