| categoria: In breve, Senza categoria

Missoni, si continua a sperare. Per ora solo ipotesi

Angela Missoni

”Si continua a sperare” dice all’ANSA, subito dopo la sfilata del marchio di famiglia, Angela Missoni, sorella di Vittorio, scomparso lo scorso 4 gennaio insieme alla moglie e a una coppia di amici imbarcati su un aereo in volo tra l’arcipelago di Los Roques e Caracas. Una speranza, quella della stilista, basata sul fatto che ”si parla solo di ipotesi, ma non c’e’ traccia di niente”. Per ora, sottolinea Angela, ”si sanno soltanto tre cose: l’ultimo punto trasmesso dal trasponder al punto di controllo, un punto preciso in cui sparisce la traccia. La seconda cosa e’ un borsone ritrovato a Curacao, che e’ la borsa di un signore che non era a bordo, la terza e’ una borsa grande, di mio fratello, ritrovata a Bonaire, che aveva dentro una piccola borsetta, entrambe con le cerniere aperte. Queste sono le tre cose che si sanno”. Sul relitto ritrovato a Curacao, Angela non ha dubbi: ”quei pezzi ritrovati non sono nemmeno pezzi di un aereo ma le notizie corrono in fretta”. La stilista non nasconde che questo ”e’ un momento singolare, molto faticoso, il piu’ difficile della mia vita, ma siamo nati con le spalle larghe, io spero, certo che spero”. E alla domanda ‘quanta forza ci vuole?’ risponde: ”tutta quella che ho”.

Ti potrebbero interessare anche:

Autogrill sbarca in Russia, sarà all'aeroporto di S.Pietroburgo
Renzi oggi a Roma, forse anche incontro con Letta
FISCO/ Padoan, l'evasione non si batte con i blitz ma con una drastica semplificazione
Orrore in Francia: corpi di 5 neonati trovati in un congelatore
Il Comune "scarica" le strutture balneari al lido di Latina
Delitto Gucci: la vedova,rinuncio vitalizio



wordpress stat