| categoria: elezioni regionali, Roma e Lazio, Senza categoria

Zingaretti, primo impegno obbligato: “Taglio i costi della politica”

“Taglio i costi della politica”. Prima ancora dell’ufficializzazione dei seggi, Nicola Zingaretti ribadisce la promessa elettorale. Il primo provvedimento servirà a far dimenticare lo scandalo Fiorito e i fondi dei Gruppi. “Ho tentato non solo di vincere ma anche di convincere” ha detto. Storace conferma che rimarrà in Consiglio: “Potrò dare una mano”. l candidato de La Destra esce a testa alta dalla competizione. Il partito non è andato bene neanche alle Politiche ma lui, “Ciccio” è riuscito laddove nel Pdl devastato nessuno avrebbe potuto: una campagna elettorale aggressiva e una rimonta difficilissima. Poi la promessa: “Io rimango in Consiglio come eletto. Le leadership si conquistano sul campo, ma sono quello con la maggiore esperienza e potrò dare qualche consiglio”. Il primo responso delle urne indica anche che Zingaretti non avrà problemi di governo. Maggioranza salda, “che non si chiuderà a riccio e sarà aperta alle varie esigenze e al confronto”, perché nei banchi non siederà solo il centrodestra ma anche una pattuglia di grillini che avranno mille occhi. La legge elettorale regionale tiene fuori Barillari dal Consiglio: per chi arriva terzo non c’è scranno. E festeggia anche il Pd. Se per il rinnovo della Camera, infatti, il Pd a Roma aveva lasciato sul campo oltre 12 punti percentuali rispetto alle politiche 2008, oggi (scrutinate 906 sezioni su 2600) i numeri delle regionali delineano una crescita netta in tutti i municipi, con un dato generale in città di circa il 32,5%, con un aumento di 5 punti rispetto al 27,5% del 2010.

Ti potrebbero interessare anche:

Nuova stangata su Asl e Ospedali: dovranno tagliare del 15% i costi per il 2013
«Laura: 16 coltellate, ma non mortali», perizia choc. L'aggressore ai domiciliari
Roma 2024, riunione dei capigruppo con Montezemolo e Malagò
Rubati macchinari nel reparto di Endoscopia del Goretti di Latina
COLPO DI SCENA/ Muraro confessa, sono indagata: e si dimette
Livorno: sei morti e due dispersi. Distrutta famiglia. Procura avvia indagini



wordpress stat