| categoria: sport

NUOTO/ Pellegrini vola a dorso. Ora mi sento più leggera

Alla sua prima gara in carriera sui 200 dorso in vasca lunga Federica Pellegrini ha stupito se stessa: 2’10.99. ”E’ un tempo molto importante per me, nessuno se l’aspettava”, ha sorriso l’azzurra che inizia a vedere gli effetti della svolta dopo il flop di Londra, incentrata sul nuovo allenatore, Philippe Lucas che a settembre raggiungera’ a Narbonne, nel sud della Francia, e finalizzata a ”tornare ai miei livelli cronometrici ante 2012”. ”Trovo il dorso uno stile molto elegante. Io nasco dorsista, poi hanno visto che a pancia in giu’ andavo molto piu’ veloce…”, ha spiegato la primatista mondiale dei 200 e 400 metri stile libero, che a pancia in su si cimentera’ ”senza pensare alla medaglia” anche in estate ai Mondiali di Barcellona che affrontera’ ”in maniera molto tranquilla”. Cosi’ e’ stato pianificato con Lucas. ”Ho fatto di tutto per portare Lucas a Verona, gli abbiamo offerto una cifra molto alta, piu’ di quello non potevamo fare – ha raccontato Pellegrini, stella del 3/o trofeo Citta’ di Milano dove domani mattina sara’ protagonista nei 100 dorso -. Lui non ha accettato, non per soldi ma per una sua scelta di vita. E lo seguiro”’. Lucas allena anche il suo fidanzato, Filippo Magnini, che invece rinvia a ”dopo il Mondiale” la decisione se trasferirsi o meno. Entrambi sono seguiti da un nuovo preparatore atletico, Matteo Giunta, che Pellegrini ha abbracciato a fine gara per festeggiare il brillante tempo (a quasi 3” dal primato italiano di Alessia Filippi). ”L’attivita’ fuori dall’acqua e’ cambiata radicalmente e ne ho avuto giovamento, ormai negli ultimi anni il mio fisico non rispondeva alla preparazione atletica che facevo – ha spiegato Federica Pellegrini – Corro in pista e lavoro in palestra, e nuotare solo al mattino mi leva pensieri dalla testa. Poi il dorso mi ha fatto ritrovare leggerezza”. E’ invece appesantito dagli allenamenti Magnini. ”Non ho mai lavorato cosi’ tanto – ha sorriso l’azzurro, 6/o nei 200 stile libero in 1’53.78 – era in preventivo un tempo cosi’ basso. Il futuro? Ora guardo anno per anno, continuo finche’ mi divertiro’ e mi piacera’ stare in questo ambiente”.

Ti potrebbero interessare anche:

Barbara Berlusconi: mio padre resterà presidente del Milan
Inter manca aggancio al Napoli, 1-1 a Bologna
Milan accusa, Juve si indigna, è bufera sul replay del gol di Tevez
Roma 2024, l'ottimismo del Cio: "Siete in buona posizione"
CHAMPIONS:DZEKO-SHOW,LA ROMA NE FA 5 AL VIKTORIA PILSEN
FIORENTINA-NAPOLI 4-3, EMOZIONI E PROTESTE AL FRANCHI



wordpress stat