| categoria: politica, Senza categoria

Bersani: “Via 80% dell’Imu sulle prime case”

Esenzione dell’Imu per l’80 per cento delle prime case, investimenti straordinari per le infrastrutture, restituzione dei crediti della pubblica amministrazione alle imprese: sono i punti principali del programma sul lavoro del Pd per un governo del cambiamento presentato da Pier Luigi Bersani. Illustrando al Tg2 le proposte dei democratici, Bersani sottolinea la necessità di “mettere lo sguardo sulle urgenze del Paese dal lato della moralità pubblica e del lavoro”. “Primo – elenca Bersani – bisogna dare liquidità alle piccole imprese” e dunque restituire loro i crediti che hanno con la p.a.; poi “intervenire sul lavoro facendo in modo che un’ora di lavoro stabile sia più conveniente si un’ora di lavoro precario; poi bisogna rimettere in moto gli investimenti con un piano straordinario” per le infrastrutture, dalle scuole agli ospedali; e ancora “mettere mano alla fiscalità per farla più equa” con “l’esenzione dell’80% delle prime case dall’Imu. Serve, insomma, “una scossa alla situazione economica” perché il Paese è in difficoltà e “questa legislatura deve partire con un cambiamento”, ha detto Bersani.

Ti potrebbero interessare anche:

"Mancano infermieri, sale operatorie di Tor Vergata sotto utilizzate"
Ballottaggi Sicilia, crolla l'affluenza. Giù di 14 punti
Asl di Latina sotto tiro, c'è un ospedale di troppo. Va tagliato
È morto Mikhail Kalashnikov, "padre" dei celebri fucili d'assalto
Coppa Italia choc, notte della vergogna. Preso il "colpevole", finisce così?
Alzheimer, i pazienti migliorano grazie a "Pet robot"



wordpress stat