| categoria: attualità, Senza categoria

Preti pedofili, la diocesi di Los Angeles patteggia 10 milioni di dollari con le vittime

L'arcivescovo Roger Mahony

L’arcidiocesi cattolica di Los Angeles ha accettato di pagare quasi 10 milioni di dollari per chiudere per vie extragiudiziarie 4 casi di abusi sessuali di un prete su minori. Si tratta del caso dell’ex sacerdote Michael Baker, di cui fu investito a suo tempo l’allora arcivescovo Roger Mahony, ora impegnato nel Conclave. L’avvocato della diocesi Michael Hennigan ha confermato il patteggiamento nei casi in cui e’ accusato l’ex sacerdote Michael Baker. Due di questi casi sarebbero dovuti andare presto sotto processo. Il caso Baker rientra nei documenti recentemente pubblicati dalla diocesi di Los Angeles da cui emerge che il prete incontro’ nel 1986 l’allora arcivescovo Roger Mahony e confesso’ di aver molestato due fratellini per quasi sette anni. Mahony, che si trova a Roma per eleggere il nuovo papa, ordino’ a Baker di sottoporsi a terapia psichiatrica in New Mexico ma alla fine il prete fu reintegrato nel suo ruolo sacerdotale e torno’ a molestare di nuovo.

Ti potrebbero interessare anche:

Chiuse le presentazioni delle liste, nel Lazio tredici candidati presidente
IL PUNTO/ Napolitano avverte Berlusconi: le toghe non si toccano. Il cav abbassa i toni ma non molla
Fori Imperiali, ok al progetto dai residenti del primo municipio?
Nuove norme sulle riprese tv con i droni: stop su aree affollate
Fabio Cannavaro verso la panchina del Tianjin Quanjian
Colpo di scena, Salvini indagato



wordpress stat