| categoria: Senza categoria, spettacoli & gossip

Bob Dylan entra in American Academy Arts and Letters

Bob Dylan entra nell’American Academy of Arts and Letters: il cantautore statunitense e’ la prima rock star ammessa nell’esclusivo club con sede a New York che punta a promuovere l’eccellenza nella letteratura e nelle arti statunitensi. ”Nella nomina di Dylan come socio onorario, il consiglio di amministrazione ha tenuto conto della diversita’ del suo lavoro e del ruolo iconico che riveste nel panorama culturale del Paese”, ha spiegato il direttore esecutivo, Virginia Dajani. ”E’ un artista poliedrico le cui opere attraversano cosi’ tante discipline da rendere di fatto impossibile l’utilizzo di una categorizzazione”, ha aggiunto Dajani. Fondata nel 1898 e con sede a Manhattan, l’American Academy of Arts and Letters ha 250 membri. La nomina di un nuovo socio viene resa possibile solo in seguito alla scomparsa di un altro e dopo un processo di selezione e votazione. La scelta di Dylan come membro onorario rappresenta una vera e propria svolta per il club, che sinora ha sempre preferito musicisti classici rispetto ad artisti e poeti moderni, ad eccezione del commediografo Stephen Sondheim e del sassofonista e compositore Ornette Coleman. Altri esponenti di arti moderne ammessi tra i soci dell’Accademia sono tre star di Hollywood come Meryl Streep, Woody Allen e Martin Scorsese.

Ti potrebbero interessare anche:

Sanità, la Campania è a rischio crac
Zingaretti svela la short list dei direttori generali. E adesso deve scegliere
Accordo Lvmh-Benetton, il Fontego dei tedeschi riparte dal lusso
Papa Francesco: il dialogo con l'Isis? Non chiudo le porte a nessuno
Calcio scommesse, confisca dei beni per chi trucca le partite
CCharlie, il Papa fa cambiare idea all'ospedale inglese?



wordpress stat