| categoria: politica, Senza categoria

Montecitorio, pizzicato alla buvette senza giacca: grillino? No, del Pd

”Come si dice da noi, l’abito non fa l’uomo…”. Buvette di Montecitorio, fine serata. Davanti al bancone a prendere un caffe’ o un tramezzino ci sono alcuni deputati e qualche giornalista. Arriva anche un onorevole ‘descamisado’, in maglioncino e jeans. E’ accompagnato da due ‘ospiti’, forse sono suoi assistenti. Chi si aspettava che fosse un grillino, perche’ vestito casual, si sbaglia di grosso. Si tratta di Franco Ribaudo, neodeputato siciliano del Pd e sindaco di Marineo. Il primo cittadino (eletto nella circoscrizione Sicilia 1) sfoggia un maglione con scollo a V a losanghe, pizzicato per aver violato il ‘dress code’ della Camera che dal giugno dell’86 impone agli onorevoli la giacca (non la cravatta), assicura: ”Occasionalmente non ho la giacca, l’ho sempre indossata nella occasioni ufficiali. Lo so bene, sono un sindaco. Bisogna essere sempre rispettosi delle istituzioni, anche indossando l’abito giusto e tenendo un comportamento consono, ma oggi e’ per me e’ stato un fatto eccezionale. Ero fuori, pioveva, ho pensato di venire qui a prendere qualcosa. Comunque -sottolinea Ribaudo- sia chiaro che il cambiamento non si fa a colpi di look, non sono queste le cose importanti…”. L’esponente democrat spiega che i commessi non lo hanno fermato perche’ quando e’ entrato alla Camera indossava il giaccone, che poi ha tolto una volta giunto alla buvette. ”E’ stato un caso, la giacca va messa”, quasi si giustifica Ribaudo prima di andar via. (

Ti potrebbero interessare anche:

Lavoro, quasi mezzo milione in cig a febbraio
Del Rio, dalla riforma 2,5 miliardi di risparmi
Consulta, ennesima fumata nera, si rivota giovedì
Jobs act, verso l'ok della Camera senza la fiducia. Bagarre M5S
ASL RMD/ Riapre la struttura sanitaria residenziale (pazienti psichiatrici) di via Catacombe di Gene...
Renzi, dalla California:' la politica litiga su tutto, io penso al futuro'



wordpress stat