| categoria: primo piano

Ecco l’uomo più pericoloso d’Europa

Non lo dice Bersani, ma l’autorevole magazine tedesco Der Spiegel, Beppe Grillo è l’uomo più pericoloso d’Europa. E’ il titolo di un commento dello Spiegel online nel quale l’editorialista Jan Fleischhauer attacca Beppe Grillo. Il fondatore del Movimento 5 Stelle, scrive tra l’altro Fleischhauer, “trae energia dal risentimento, nella rabbia contro i tedeschi, contro i burocrati di Bruxelles, contro il sistema”. Questa sarebbe “la vera molla del suo successo, questo e’ quello che lo rende forte, non gli appelli alla ragionevolezza o l’amore per la democrazia”. Angela Merkel è dello stesso parere?
Il comico-politico genovese tira dritto per la sua strada e ammonisce i suoi: “E’ meglio un salto nel buio che un suicidio intellettualmente assistito”. Lo scrive su twitter , rimandando a un intervento pubblicato sul suo blog, a firma Paolo Becchi, in cui si spiega di “non ascoltare le sirene”. “In Italia e’ iniziata una rivoluzione legale. Forse riusciranno a fermarla, ma non con le voci delle loro Sirene. Ormai siamo in guerra e, se moriremo, lo faremo solo sul campo di battaglia delle prossime elezioni. E’ meglio un salto nel buio che un suicidio intellettualmente assistito”.

Ti potrebbero interessare anche:

A Berlino stiano tranquilli, 'L'Italia non sfora. Ma serve crescita'
L'Ue corre in aiuto della Francia: sì all'assistenza militare contro l'Isis
In Austria vince Van Der Bellen, ma l’ultra destra non è sconfitta
Italia in affanno, i poveri sono ora più di cinque milioni
Umbria, trionfa il Centrodestra. A fondo Pd-M5S
Il Senato annulla la delibera sul taglio dei vitalizi.



wordpress stat