| categoria: politica

Il Cavaliere “vede” inciucio Pd-Monti-Lega: vogliono farmi fuori

Bersani, Maroni, Monti:la loro cordata potrebbe far saltare il Pdl

Vogliono mettere le mani su tutto. Silvio Berlusconi legge la mossa del Pd di insediare Laura Boldrini alla Camera e Pietro Grasso al Senato come un chiaro segnale politico. Il Cavaliere ‘vede’ un inciucio orchestrato da Pier Luigi Bersani insieme ai montiani e alla Lega per farlo fuori e tagliarlo da ogni trattativa per la formazione del futuro governo e, soprattutto per la casella piu’ importante, quella del Quirinale. Nel Pdl si teme anche il “fuoco amico”, vale a dire che alcuni parlamentari possano far sponda con Scelta civica per favorire le prossime mosse del Pd per la conquista del Colle. L’ex premier avrebbe invitato i suoi a non abbassare la guardia e a prepararsi ad ogni evenienza, minacciando ancora una volta il voto anticipato. Ad agitare i sogni del Cav sono sempre i suoi processi ed e’ convinto che alcuni pm riprenderanno ad attaccarlo con maggior forza nei prossimi giorni.

Ti potrebbero interessare anche:

Legge di Stabilità: Corte Conti, a rischio l'equità
IL PUNTO/ Governo, pressing di Renzi e paletti di Alfano. Letta va avanti
Dante, in Senato si celebrano i 750 anni. Benigni recita un canto del Paradiso
Crocetta, per l'intercettazione indagati i due giornalisti dell'Espresso
De Luca: voto scambio, la finanza in Regione Campania
Minniti: Salvini ha diritto di parlare a Napoli



wordpress stat