| categoria: economia, Senza categoria

Lavoro, quasi mezzo milione in cig a febbraio

Sono 490 mila i lavoratori in cassa integrazione a zero ore per un taglio del reddito di circa 650 milioni di euro, pari a circa 1.300 euro per ogni singolo lavoratore. Lo rileva la Cgil. I dati derivano dal ricorso alla cassa integrazione guadagni a febbraio che, “seppure in calo rispetto al mese precedente (79.200.718 ore il totale dello scorso mese per un -10,88% su gennaio), registra un aumento da inizio anno sullo stesso periodo dello scorso anno: 168.069.718 per un +22,71%”. I numeri sono elaborati sulle rilevazioni Inps dall’Osservatorio Cig della Cgil Nazionale nel rapporto di febbraio. – Il rapporto della Cgil segnala come a partire da gennaio del 2009 e fino ad oggi, le ore di cassa integrazione autorizzate siano state stabilmente intorno alle 80 milioni di ore per mese. “Prosegue senza sosta il deperimento del tessuto produttivo e il progressivo processo di deindustrializzazione del paese”, spiega il segretario confederale della Cgil, Elena Lattuada, secondo la quale “centinaia di migliaia di lavoratrici e lavoratori si trovano in una condizione di grandissima sofferenza, acuita dalle complicazioni e dai mancati pagamenti della cassa integrazione in deroga che vanno assolutamente risolti e superati”. Nel dettaglio dell’analisi la Cgil rileva come la cassa integrazione ordinaria (cigo) aumenti a febbraio sul mese precedente, per un totale pari a 32.347.693 di ore e un +4,73% su gennaio. Da inizio anno la cigo invece ha raggiunto quota 63.234.852 di ore per un +39,14% sui primi due mesi del 2012. La richiesta di ore per la cassa integrazione straordinaria (cigs), sempre per quanto riguarda lo scorso mese, e’ stata di 38.802.867, in calo su gennaio del -7,96%, mentre il dato da inizio 2013, pari a 80.963.469 ore autorizzate, segna un +71,66% sul periodo gennaio-febbraio dello scorso anno.

Ti potrebbero interessare anche:

IL PERSONAGGIO/ Battiato, il canta-assessore senza peli sulla lingua
USURA/ Lecce, sequestrato patrimonio di oltre 10 milioni
'Movida' sicura, a Napoli un buono taxi se hai bevuto troppo
Stretta del Pil, c'è il nodo delle risorse. Il governo cerca una quadratura dei conti
Accise birra, M5S: governo si impegna a trovare soluzione alternativa in legge Stabilità
Avezzano, il Comune?E’ un affare di famiglia



wordpress stat