| categoria: In breve

Ikea riprende la vendita di polpette di carne in Austria, Danimarca, Finlandia e Svezia

La multinazionale svedese Ikea ha rimesso in vendita in alcuni Paesi le sue celebri polpette messe al bando dopo la scoperta di tracce di carne di cavallo. La pietanza, la cui vendita era bloccata da un mese in 24 Paesi, sara’ di nuovo disponibile nei menu dei punti di ristoro Ikea di Austria, Danimarca, Finlandia e Svezia. Le autorita’ ceche avevano denunciato lo scorso febbraio il ritrovamento di tracce di carne equina nelle confezioni da un chilogrammo di prodotto del fornitore svedese Dafgard. I test condotti in seguito da Dafgard avevano confermato la presenza rilevata dalle autorita’ ceche della carne di cavallo nella composizione delle polpette. Secondo quanto riferito dalla portavoce dell’azienda, Yilva Magnusson, la societa’ e’ in contatto con l’Agenzia alimentare nazionale per decidere cosa fare del prodotto avanzato dal blocco delle vendite. I prodotti potrebbero essere donati in beneficenza dopo un’operazione di corretta rietichettatura.

Ti potrebbero interessare anche:

Inchiesta a Cremona sulle firme delle liste di Albertini
Cannes, Sorrentino sarà distribuito anche in Inghilterra
TV/ E' nato Matteo, figlio di Carlo Conti e Francesca Vaccaro
ENI/ Bisignani: Descalzi deve tutto a Scaroni e ora lo molla
VENETO/ Il presidente Zaia dichiara guerra all'embargo
UCRAINA/ Kiev introduce embargo commerciale con la Crimea



wordpress stat