| categoria: Roma e Lazio, Senza categoria

Marino (Pd): gli stipendi dei manager delle aziende comunali non superino quelli del sindaco

“Nei depositi e nelle officine di Atac Magliana Nuova e Tor Sapienza oggi ho incontrato operai, autisti e manutentori. Un autista della metropolitana, a cui e’ affidata la sicurezza di migliaia di persone ogni giorno, guadagna circa 1.400 euro netti al mese, mentre ci sono 86 manager con stipendi variabili che possono arrivare fino a 350mila euro l’anno; sino a situazioni paradossali di compensi da 700mila euro. Circa quattro volte il salario di Barack Obama”. E’ quanto dichiara Ignazio Marino, candidato sindaco di Roma alle primarie del centrosinistra, che oggi ha incontrato operai, autisti e manutentori nelle officine e nei depositi di Atac Magliana Nuova e Tor Sapienza. ”Gli stipendi dei manager devono avere un tetto -sottolinea- Propongo che non superino il salario del sindaco e poi se l’azienda o i settori dell’azienda che loro gestiscono andranno in attivo certamente sara’ logico dar loro dei premi di produzione, correlati pero’ esclusivamente ai risultati ottenuti e verificati. Soprattutto non possono essere tollerati stipendi altissimi mentre l’azienda e’ in perdita, come accade invece oggi”. “Roma soffre per i favori e i privilegi attribuiti a pochi -prosegue Marino- mentre una moltitudine di persone lavora con dedizione straordinaria senza che quell’impegno venga riconosciuto e premiato. Un errore clamoroso della politica che finora ha governato, un errore che voglio cancellare. Il merito -conclude- deve valere a tutti i livelli, trasparenza e competenza devono essere i criteri per tutte le assunzioni dei lavoratori. Basta con gli amici e i parenti”.

Ti potrebbero interessare anche:

Maltempo, resta chiusa la stazione metro a Termini
La Franzoni chiede la detenzione a casa
Tragedia a Roma, bambino di quattro anni muore nell'ascensore della Metro
Professore bacia allieva tredicenne: condannato a tre anni
NEL BENE E NEL MALE/ Preghiera islamica a Largo Ravizza, i residenti non hanno gradito
Terremoto di 4.6 nel Maceratese. «Gravi danni». Crolla campanile del 600



wordpress stat