| categoria: Molise, Senza categoria

Sanità, il centro destra molisano insorge: no al piano del sub commissario

Il centrodestra molisano schierato contro il piano di riordino della sanita’ varato dal sub commissario Filippo Basso. L’ex assessore alla sanita’ Di Sandro ha puntato l’indice sul documento frutto di “scelte non condivise con il consiglio regionale”. Oggi l’ex presidente della regione, Michele Iorio parla di “atto non condivisibile, frutto di una linea ministeriale che non fa gli interessi del Molise”. Secondo Iorio contro “questa riorganizzazione sanitaria vi e’ la necessita’ di continuare nell azione di contrasto”. Da qui l’appello alla nuova maggioranza perche’ “avvii, urgentemente, un dibattito che coinvolga tutti, nell interesse della regione e per garantire ai molisani il diritto imprescindibile alla salute”. (

Ti potrebbero interessare anche:

Primo faccia a faccia (inconcludente) Pd-grillini. M5S rivendica la guida di Montecitorio
Ancelotti lascia il Psg destinazione Madrid. E' praticamente fatta
La sinistra ci prova con Rodotà, cantiere che può incrinare Pd
Concordia, Schettino a bordo. Poi sbotta con i cronisti
Storace: dove sono finiti i soldi per emergenza sanità Giubileo
Fondazione S.Lucia- Vodafone alleate nel progetto “Sport per Tutti”



wordpress stat