| categoria: salute

Pasqua: 3 giorni di abbuffate provocano acne e cellulite

La maratona gastronomica prevista per il prossimo weekend lungo pasquale mettera’ a dura prova la linea e la pelle, stimolando la comparsa dell’acne e della cellulite. Lo sostiene Gabriella Fabbrocini, docente di dermatologia e venereologia all’Universita’ di Napoli Federico II: ”L’elevato apporto di carboidrati e di cibi particolarmente zuccherini innalza la glicemia e fa dilatare il girovita. E’ stato dimostrato che un eccesso di glucosio, imputabile per lo piu’ al latte contenuto nel cioccolato delle uova pasquali, faciliti lo sviluppo dell’acne. L’eccessiva quantita’ di glucosio nel sangue, infatti, induce una insulina resistenza con effetto moltiplicatore nella stimolazione delle ghiandole sebacee”.
Stesse sorti anche per le cellule adipose: ”Una nutrizione ad alto carico glicemico induce anche a un aumento del peso corporeo e ad accumuli di grasso, in particolare nella cavita’ addominale per l’uomo e nel tessuto sottocutaneo per la donna quindi con un peggioramento della cellulite” spiega l’esperta. Per frenare i danni la specialista raccomanda, prima e nei giorni di feste, di limitare il consumo di carboidrati, consumare proteine soprattutto di origine vegetale, abbondare con frutta e verdura, bere molto e fare attivita’ fisica.

Ti potrebbero interessare anche:

Nuovo test per la diagnosi prenatale. Poco invasivo, rileva le anomalie cromosomiche più frequenti
Con calcoli renali aumenta rischio infarto
Epilessia, prima giornata mondiale
Nella 'guerra delle terapie' la rivincita della psicanalisi
Passeggiare con il proprio cane è toccasana per la salute
Dai pomodori alle uova: 10 alimenti che aiutano a difenderci dai danni dei raggi solari



wordpress stat