| categoria: Dall'interno, Senza categoria

Crocetta revoca l’incarico a Battiato e Zichichi

Il governatore della Sicilia, Rosario Crocetta, ha deciso di revocare l’incarico di assessore regionale al Turismo al maestro Franco Battiato. Stesso provvedimento è arrivo nei confronti dell’assessore ai beni culturali Antonino Zichichi. L’annuncio – clamoroso – giunge a sorpresa ventiquattrore dopo la clamorosa (e imbarazzante) performance di Battiato a Bruxelles, dove intervenendo ad un dibattito in sede di Parlamento europeo ha pesantemente esternato nella sua qualità di assessore regionale sulla qualità politica e morale delle donne presenti nel parlamento italiano. Il cantante assessore aveva tentato successivamente di spiegarsi, aveva evidenziato il fraintendimento del suo pensiero, ma la frittata era fatta e l’eco dell’intervento era stato enorme, visto che una forte stigmatizzazione era arrivata anche dalla neo presidente della Camera Boldrini. Rosario Crocetta l’ha presa malissimo e ha chiesto scusa a nome dell’intero governo regionale. Poi ha preso una decisione rapida e destinata a provocare ulteriori polemiche ma che comunque sul piano politico rafforza la posizione della Giunta. Fuori l’assessore che sbaglia. E che già era stato contestato e richiamato per privilegiare i suoi impegni di lavoro al lavoro politico-amministrativo. Anche Zichichi, scienziato di fama mondiale, aveva preso posizioni bizzarre ed esternato il modo imbarazzante. Crocetta evidentemente ha colto l’occasione per fare piazza pulita.

Ti potrebbero interessare anche:

Occhio alla pressione oculare, controlli della vista davanti al Policlinico Gemelli
MOSE/ Galan ai domiciliari dopo cento giorni di carcere, restituirà 2.6 milioni
Bari, parte il processo alle escort di Tarantini
Proteste di migranti a Milano, strada bloccata e tensione
MARSICA/ Il malessere di Avezzano
Corruzione e prestazioni sessuali: arrestati magistrato e dirigenti Asl



wordpress stat