| categoria: politica, Senza categoria

La Camera taglia auto blu e appartamenti

Via tutti gli appartamenti di servizio, alla Camera. La decisione e’ stata presa, all’unanimita’, dall’Ufficio di presidenza che ha stabilito che ne’ il presidente della Camera, ne’ i 4 vice ne’ i 3 Questori ne usufruiranno. La decisione potrebbe anche andare oltre il non uso: sul tappeto c’e’ infatti anche la valutazione della eventuale possibilita’ di restituire al Demanio gli appartamenti, o destinarli a uso diverso.
Le autoblu in uso alla Camera potranno essere utilizzate, per ragioni di servizio, solo per tragitti all’interno della Capitale o per raggiungerne gli aeroporti. Lo ha stabilito l’Ufficio di presidenza di Montecitorio, pur senza chiudere alla valutazione di ‘casi eccezionali’ in deroga ai principi sopra indicati. Il parco auto di Montecitorio e’ composto da 10 auto di servizio, che devono servire per circa 70 persone: oltre al presidente della Camera, ovviamente, fra esse ci sono i titolari di cariche o presidenti di Commissioni o Giunte.

Ti potrebbero interessare anche:

L'affondo di Boschi contro i professori, ed è polemica
BARI/ Imprenditore si rivolge a un clan per ottenere il pagamento delle fatture, 9 arresti
Apparecchi ai denti"fai da te" moda ad alto rischio fra teenager
Civitavecchia/ "Non paghi gli stipendi". E aggredisce il sindaco Cozzolino ( M5S)
REFERENDUM/ D’Alema alza il tiro su Renzi. E prepara la squadra del No
VIENNA RILANCIA IL DOPPIO PASSAPORTO PER I SUDTIROLESI



wordpress stat